Il duo della Red Bull si complimenta con Hulkenberg

Il duo della Red Bull si complimenta con Hulkenberg

Vettel e Webber ammettono che oggi era quasi impossibile riuscire a batterlo

Nonostante l'exploit di Nico Hulkenberg e la pista viscida, le due Red Bull sono ancora una volta in testa al gruppo anche in Brasile, con Sebastian Vettel che partirà dalla seconda posizione e Mark Webber che è subito dietro di lui in terza piazza. Ovviamente entrambi i piloti della squadra di Milton Keynes avrebbero preferito essere in pole position, ma visto che Fernando Alonso è dietro di loro sembrano tutto sommato soddisfatti al termine delle qualifiche. Durante la conferenza stampa infatti si sono limitati a complimentarsi con il poleman per la grande prestazione di oggi, riconoscendogli il merito di non aver commesso alcun errore. Sebastian Vettel: "Sicuramente è stata una qualifica molto difficile ed intensa. In particolare la Q3 è stata molto dura. Abbiamo fatto la nostra scelta di gomme, che è stata in linea con quella degli altri ed ho provato a spingere anche se era difficile mantenere il controllo della vettura. Se si guarda il distacco però ho preso un secondo, quindi non posso fare altro che fare i complimenti a Nico perchè era davvero facile fare degli errori". Mark Webber: "Le qualifiche mi sono piaciute perchè sono state una sfida per tutti noi. Come dicevano anche Nico e Sebastian in queste condizioni è fin troppo facile commettere degli errori, quindi sono contento di aver chiuso in terza posizione. Rimanere in traiettoria e non fare errori era veramente difficile, quindi anche io mi unisco alle congratulazioni a Nico per la sua pole position".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie