Il mondo di internet segue la cordata News Corp-Exor

Il mondo di internet segue la cordata News Corp-Exor

La Raine Group è pronta ad investire: di questo fondo fanno parte figure importanti di Google e Yahoo

Si allarga sempre di più il giro delle persone interessate ad investire sul possibile acquisto dei diritti commerciali della Formula 1 da parte della cordata formata dalla News Corporation e dalla Exor. Negli Stati Uniti, infatti, sono convinti che parte dei 500 milioni di dollari necessari per l'operazione potrebbero essere investiti dalla Raine Group LLC. Questo nome non dirà molto, ma si tratta di una società molto quotata a Wall Strett, fondata da Ari Emanuel, grande capo della William Morris Endeavor, una delle maggiori agenzie di management dei talenti di Hollywood. Per citarne solo alcuni, gli interessi di Christian Bale e Ben Affleck vengono curati da questa società, così come quelli dell'ex Segretario di Stato Condoleezza Rice. Gli altri fondatori sono invece l'ex banchiere Jeff Sine e Joe Ravitch, uomo noto soprattutto per aver favorito i guadagni dell'NBA con la sua espansione nel mercato cinese. Dunque, si tratta di personaggi che hanno le idee piuttosto chiare per quel che riguarda il business applicato allo show, ma anche allo sport. Il fondo della Raine Group LLC creato per investire nel mondo dello sport e dell'intrattenimento, quindi quello che dovrebbe essere utilizzato per partecipare all'operazione News Corp-Exor, è finanziato poi da tanti personaggi di spicco del mondo di internet: il presidente di Google Eric Schmidt, l'ex presidente di Facebook, Sean Parker, ma anche uno dei direttori generali di Yahoo, Terry Semel.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag lavoro