Formula 1: il GP d'Australia sarà rinviato a fine stagione

Il calendario del mondiale di F1 subirà importanti cambiamenti alla fine del mese, quando la gara di Melbourne verrà posticipata alla seconda parte della stagione. Il campionato si dovrebbe aprire il 28 marzo in Bahrain, ma ci sono molte incertezze dovute ancora alla pandemia del COVID-19.

Formula 1: il GP d'Australia sarà rinviato a fine stagione

Il GP d’Australia, gara di apertura del calendario di Formula 1 2021, dovrebbe essere posticipato a fine stagione. La notizia che rimbalza da Melbourne mette in allarme il Circus che ha in programma ben 23 appuntamenti iridati per quest’anno.

La pandemia del COVID-19 non ha ancora mollato la presa nonostante sia iniziata la campagna di vaccinazione, per cui l’aspettativa che si possa gareggiare a Melbourne il 21 marzo sembra poco probabile. Ricordiamo che la gara dello scorso anno all’Albert Park fu annullata prima della disputa delle prove libere a causa di alcuni casi di positività e c’era la speranza di tornare alla normalità in questa stagione.

Ma l’Australia sta applicando norme anti-COVID molto stringenti e per questo i numeri della pandemia sono minimi rispetto a quelli a cui noi siamo purtroppo abituati: ci sono attualmente 279 casi attivi, mentre i decessi dovuti al virus finora sono stati 909.

È normale, quindi, che non si voglia abbassare la guardia preferendo spostare il GP alla seconda parte della stagione, costringendo la FOM a rivedere il calendario. L’apertura, quindi, diventerebbe il Gran Premio del Bahrain in programma il 28 marzo.

L’allestimento del tracciato all’Albert Park di solito inizia alla fine del mese di gennaio, ma al momento non è nemmeno iniziata la pre-vendita dei biglietti. Le indiscrezioni assicurano che il GP d’Australia verrà rinviato entro la fine del mese.

Del resto l’Australia ha chiuso i confini e dallo scorso mese di marzo è in vigore una quarantena di due settimane per chiunque arrivi dall’estero. Melbourne, infatti, non ha rinunciato all’Australian Open di tennis dall'8 al 21 febbraio per il semplice fatto che tutto lo staff del grande slam, giocatori compresi, si sottoporranno alla quarantena.

La F1 ha sempre adottato dei controlli rigorosi nel paddock, ma l’esplosione di un nuovo ceppo di VOCID-19 in Gran Bretagna dove hanno sede sette delle 10 squadre del Circus ha indotto un giro di vite di molti paesi per i voli da e per la Gran Bretagna.

Dopo il Gran Premio del Bahrain del 28 marzo, la F1 dovrebbe disputare il Gran Premio della Cina a Shanghai l'11 aprile, prima di un probabile ritorno in Europa per la gara del 25 aprile che non è stata ancora assegnata ma che potrebbe essere Imola.

Anche la prevista apertura della Formula E a Santiago è stata annullata il mese scorso dopo che il Cile ha chiuso i suoi confini con il Regno Unito.

condivisioni
commenti
Horner vuole posticipare l'introduzione dei biocarburanti

Articolo precedente

Horner vuole posticipare l'introduzione dei biocarburanti

Prossimo Articolo

Ecco perché la F1 vede ancora un valore nei piloti più anziani

Ecco perché la F1 vede ancora un valore nei piloti più anziani
Carica commenti
F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali Prime

F1 | Mercedes: la paura che fa perdere i Mondiali

La Mercedes è protagonista di questa nuova puntata de Il Primo degli Ultimi. Al team di Brackley viene imputata la mancanza di coraggio e di voglia di osare, figlia di chi è abituato ad anni di dominio incontrastato e ora che vede un mondiale scivolargli tra le dita, non vuole andare oltre ciò che dicono i dati per paura di rischiare troppo

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse" Prime

Minardi: "Verstappen ha anche la maturità del fuoriclasse"

Il Gran Premio degli Stati Uniti ha regalato tante sorprese e delusioni. In questo nuovo video di Motorsport.com, ecco i voti ai piloti stilati e commentati da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
26 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Max ha gestito il posteriore meglio di Lewis"

Max Verstappen ha saputo gestire meglio un posteriore instabile per tutti, in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1. L'olandese allunga in classifica su Hamilton, che lascia Austin con una vera e propria mazzata a livello morale

Formula 1
25 ott 2021
Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia" Prime

Piola: "Mercedes pensa alla gara, Red Bull rischia"

Nuovo video di analisi tecnica di Motorsport.com. Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano quanto accaduto nel sabato di Austin, con una Red Bull che conquista una pole position e una grande occasione. C'è il rischio di ripetere un finale mondiale come Hill/Schumacher nel '94?

Formula 1
24 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis e W12, inspiegabili difficoltà di guida"

Qualifiche strabilianti in quel di Austin, con Max Verstappen che conquista la dodicesima pole della carriera davanti a Lewis Hamilton. Terzo Perez, mentre Charles Leclerc, in virtù della penalità di Bottas, scatterà dalla quarta posizione. Orecchie basse in Mercedes, con una W12 brutta copia di quella vista al venerdì

Formula 1
23 ott 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Traiettoria ideale da sacrificare per i bump"

Il tema caldo del venerdì di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1 è rappresentato dall'alto numero di bump e sconnessioni dell'asfalto texano. I piloti sono chiamati a far fronte a questi inconveniente, andando spesso e volentieri a sacrificare la traiettoria

Formula 1
22 ott 2021
F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull" Prime

F1 | Piola: "I dossi penalizzano l'assetto rake Red Bull"

Dal venerdì di Austin emerge una Red Bull apparsa in difficoltà: sul tracciato texano, l'assetto rake delle monoposto di Verstappen e Perez è un'arma a doppio taglio. Nella prima sessione, le due Red Bull hanno sofferto più di altre i bum e le sconnessioni dell'asfalto

Formula 1
22 ott 2021
Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull" Prime

Piola: "L'assenza di Newey si è fatta sentire in Red Bull"

In questo nuovo video di Motorport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano la situazione dei team arrivati sul tracciato di Austin, pronti ad affrontare il weekend del Gran Premio degli Stati Uniti. La sfida tra Mercedes e Red Bull è sempre più accesa...

Formula 1
21 ott 2021