I motori della Red Bull si chiameranno Infiniti!

I motori della Red Bull si chiameranno Infiniti!

Si tratterà sempre dei V8 della Renault, che però verranno "rebrandizzati" in cambio di uno sconto

Anche se non si tratta di altro che di un'operazione di tipo commerciale, la stagione 2011 vedrà l'introduzione di un nuovo motorista in Formula 1, che tra le altre cose arriverà dalla porta principale, cioè con le vetture dei campioni del mondo in carica della Red Bull. Essendo ormai a meno di un mese dall'inizio del Mondiale è chiaro che non si tratta di nessun ribaltone, ma semplicemente di un "rebranding". I propulsori V8 costruiti dalla Renault verranno rinominati Infiniti prima di essere montati sulle RB7 di Sebastian Vettel e Mark Webber. Il marchio di lusso della Nissan, che appunto fa parte del gruppo della Casa francese, comparirà sulle vetture della squadra di Milton Keynes, che in cambio riceverà uno sconto di circa 7 milioni di sterline sui costi di fornitura, garantendo una grande visibilità alla Infiniti. Un risparmio importante per Christian Horner e soci, che fino ad oggi si erano ritrovati ad essere l'unico team che punta al titolo a dover pagare per ottenere i propri propulsori. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare nella giornata di domani, in occasione del Salone di Ginevra, per suggellare questa nuova partnership in cui sembrano guadagnarci proprio tutti...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie