Hamilton: "Non vedo motivi per lasciare la McLaren"

Anche Lewis prova a smentire i contatti con la Red Bull

Hamilton:
Dopo la smentita ufficiale da parte del suo manager, Lewis Hamilton ha approfittato dello scambio di vettura con Tony Stewart per ribadire di non avere alcuna intenzione di abbandonare la McLaren, almeno fino a quanto sarà in grado di fornirgli una vettura competitiva. "Non vedo motivi per voler cambiare se si dispone della vettura più competitiva" ha detto Hamilton parlando con i reporter. "Quindi, fino a quando avrà una vettura che fa il suo lavoro a dovere, non avrebbe un senso andare via". Riguardo al suo incontro con Christian Horner, l'ex campione del mondo ha detto che si è trattato solo di uno scambio di cortesie. Cosa che in ogni caso avviene con buona parte degli addetti ai lavori del Circus. "Conosco tutti i manager ed i proprietari delle squadre di Formula 1. Conosco bene Stefano Domenicali e con lui chiacchiero sempre. Christian Horner lo conosco addirittura dai tempi delle serie minori e non è la sola persona con cui ho parlato a Montreal" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1