Alonso determinato: "L'obiettivo è sempre il mondiale"

Il ferrarista è impaziente di cominciare a fare sul serio e confrontarsi con le novità del 2011

Alonso determinato:
Presente anche Fernando Alonso tra i piloti chiamati quest’oggi dalla FIA per partecipare alla conferenza stampa svoltasi presso il circuito dell’Albert Park, alla periferia di Melbourne. Parlando dell’inverno trascorso, per il pilota spagnolo i test svolti dalla Scuderia Ferrari Marlboro sono avanzati regolarmente, senza particolari problemi. “E’ sempre una sfida quanto c’è un cambiamento regolamentare” ha esordito Fernando. “Hai molte cose da provare e da imparare. Io e Felipe abbiamo percorso abbastanza chilometri per capire tutto quello che era necessario. Insomma, adesso è bello poter finalmente gareggiare, specialmente dopo l’attesa extra di quindici giorni dovuta alla cancellazione dell’evento in Bahrain. Sono molto felice di essere qui”. Alla domanda su quale fosse il suo obiettivo per la stagione, Alonso non ha dovuto pensarci molto per rispondere, vista l’ovvietà della risposta. “Se corri per la Ferrari, hai sempre come obiettivo di lottare per il Campionato del Mondo, perché questa è la storia della Ferrari: in questa squadra tutto è passione, competere e vincere ancora è il nostro obiettivo per il 2011. Se vinceremo o perderemo dipenderà da molti fattori”. Il pilota Ferrari ha colto il successo una volta all’Albert Park, nel 2006, e su un totale di nove presenze a Melbourne, ha sempre visto il traguardo finale, il che è già un risultato di tutto rispetto su questa difficile pista, dove non mancano di certo gli incidenti. “Adoro Melbourne e tutto ciò che le sta attorno; ci sono così tante attrazioni legate al Gran Premio che permettono al pubblico di potersi godere l’intero weekend a partire dal venerdì. Essendo la prima gara della stagione, mi aspetto che sia molto emozionante, considerando che abbiamo visto strane corse in passato, molte con l’intervento della Safety Car. Onestamente, a volte può rivelarsi una gara in cui l’unico obiettivo è “sopravvivere”. Faremo del nostro meglio, e spero di mettere a segno dei punti per poter iniziare la stagione nel migliore dei modi”. Oltre al fatto che è la prima gara in campionato, il Gran Premio di Australia promette di essere imprevedibile per i cambiamenti regolamentari di quest’anno, in particolare per quel maggior consumo degli pneumatici Pirelli rispetto alle gomme usate in passato. “Una nuova Formula 1 prende il via da Melbourne” ha affermato Fernando. “Dovremmo rimanere molto concentrati sulla strategia, perché giocherà un ruolo importante sul risultato finale, mentre le qualifiche saranno leggermente meno rilevanti rispetto allo scorso anno”.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie