Fernandes e Branson vogliono abolire le bandiere blu!

Fernandes e Branson vogliono abolire le bandiere blu!

Secondo loro sarebbe una grande possibilità per incrementare lo spettacolo

Dai bassi fondi della classifica del Mondiale di Formula 1 arriva una proposta decisamente curiosa, forse quasi bizzarra: Tony Fernandes vorrebbe abolire le bandiere blu! Secondo il grande capo della Lotus Racing, infatti, l'abolizione della segnalazione ai piloti più lenti potrebbe aumentare lo spettacolo, aumentando di fatto le difficoltà per i battistrada della gara, che si ritroverebbero a dover battagliare anche per effettuare i doppiaggi. Oggi però Fernandes ha trovato addirittura un alleato in Richard Branson: il proprietario della Virgin Racing ha spiegato, infatti, di condividere pienamente l'idea arrivata dalla Lotus. Branson però aggiunge un aspetto: secondo lui se i doppiati devono comunque perdere tempo, sarebbe bello che lo potessero fare duellando. Di sicuro però è difficile che la proposta venga accolta con interesse dai team dei piani alti della classifica. Viene quasi da pensare però che Fernandes e Branson abbiano capito che questa è la loro unica speranza per vedere le loro vetture in lotta con quelle di vertice...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie