F-Duct si, F-Duct no: McLaren dubbiosa per Monza

condivisioni
commenti
F-Duct si, F-Duct no: McLaren dubbiosa per Monza
Di: Matteo Nugnes
25 ago 2010, 16:50

Jonathan Neal ha spiegato che la decisione definitiva verrà presa dopo Spa

Appena un paio di giorni fa sembrava praticamente certo che la McLaren avesse scelto di non utilizzare l'F-Duct in occasione della gara di Monza, ma oggi da Woking sembrano essere ritornati sui loro passi. Il team manager Jonathan Neale ha infatti spiegato che l'idea di non usare il dispositivo è stata presa in considerazione, e che effettivamente è stata studiata una versione della MP4-25 che ne è sprovvista, ma che non è stata ancora presa una decisione definitiva a riguardo. Prima di scegliere, infatti, i tecnici della McLaren vogliono vedere come si comporterà la vettura a Spa, altra pista che prevede l'utilizzo di un basso carico aerodinamico, anche se comunque superiore a quello che si utilizza sul tracciato brianzolo. "Stiamo ancora valutando se sia meglio utilizzarlo o meno" ha detto Neale. "Stiamo continuando a prendere in considerazione tutte le opzioni. Sicuramente a Spa guarderemo con grande attenzione le velocità di punta, poi la prossima settimana prenderemo una decisione". La paura degli uomini di Woking infatti è che su una pista veloce il dispositivo possa addirittura andare a danneggiare l'efficienza aerodinamica della vettura, quindi prima di fare una scelta definitiva vogliono avere dei dati concreti in mano.
Prossimo articolo Formula 1
La Williams soffia la MasterCard alla Renault?

Previous article

La Williams soffia la MasterCard alla Renault?

Prossimo Articolo

Barrichello festeggia i 300 Gp a Spa

Barrichello festeggia i 300 Gp a Spa
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie