Alonso: "Ci aspettano sette finali"

Per lo spagnolo la costanza di rendimento sarà la chiave per provare a vincere il titolo

Alonso:
Ora che arriva la pausa estiva, anche Fernando Alonso traccia un bilancio della sua prima stagione ferrarista dal blog che abitualmente tiene sul sito ufficiale della Casa di Maranello. Lo spagnolo è tutto sommato soddisfatto, perchè comunque con 20 punti da recuperare su Mark Webber la corsa al titolo è ancora aperta per lui. Se vuole veramente vincere però la Ferrari non dovrà commettere più errori ed affrontare le ultime sette gare come se ognuna fosse una "finale". "Credo che dobbiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto finora. Siamo ancora in lotta per il campionato e questa è la cosa più importante. Vero, ci sono state gare buone ed altre meno buone, così come ci sono stati momenti fortunati e altri dove la sfortuna ci ha seguito con grande attenzione ma credo che tutto alla fine si compensi. Abbiamo ridotto la distanza considerevolmente rispetto alla vetta del campionato in queste ultime due gare. Siamo in cinque racchiusi in appena venti punti ed è come partire tutti alla pari: da qui alla fine del campionato ci aspettano sette finali" ha spiegato Fernando. Per il due volte campione del mondo la chiave sarà la costanza di rendimento: il titolo andrà a chi saprà sfruttare al meglio i tracciati favorevoli alla sua vettura. "Sappiamo che esistono circuiti che sono più favorevoli alla nostra macchina e altri che saranno più favorevoli ai nostri avversari: noi dovremo cercare di sfruttare di vincere le gare dove la macchina andrà forte ed arrivare secondi nelle altre, come abbiamo fatto a Budapest. La continuità sarà la chiave per vincere il titolo. E’ stato sorprendente vedere come in appena una settimana i rapporti di forze in campo fra noi e la Red Bull siano mutati! In realtà credo che la nostra prestazione sia stata pressoché simile, soprattutto nei confronti di McLaren, Mercedes e Renault: è la Red Bull che forse in Germania non era molto competitiva mentre lo è stata ai massimi livelli in Ungheria su una pista perfetta per le caratteristiche della loro vettura" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto europe