Horner: "La Ferrari è la minaccia più grande"

Il team principal della Red Bull teme il potenziale e la crescita della F10

Horner:
Anche se attualmente l'avversario più vicino a Mark Webber nella classifica iridata è Lewis Hamilton, alla Red Bull sembrano aver identificato nella Ferrari l'avversario più da tenere d'occhio da qui al termine della stagione. Del resto le F10 sono le monoposto che hanno messo insieme più punti nelle ultime quattro gare e Christian Horner sembra esserne piuttosto conscio. "Credo che la Ferrari sia la minaccia più grande, se devo essere onesto" ha detto alla vigilia del Gp di Singapore. "Hanno una vettura veloce e si sono avvicinati molto a noi nella seconda parte della stagione". "Sono stati un pò sfortunati nella parte centrale del campionato, tra Valencia e Silverstone, ma ad Hockenheim erano molto veloci e a Budapest sono stati molto vicini a noi. A Spa gli è di nuovo girato tutto storto, ma a Monza hanno saputo reagire, quindi li vedo come i nostri principali sfidanti" ha aggiunto. Horner però non vuole che la squadra si distragga: "Noi comunque siamo concentrati solo sulle performance della nostra vettura. Non possiamo sapere quello che fanno loro e, detto questo, non possiamo sprecare il tempo a pensarci. Il nostro obiettivo è di pensare a noi stessi".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Singapore
Circuito Singapore Street Circuit
Articolo di tipo Ultime notizie