Lux denuncia ufficialmente Sutil per lesioni gravi

Lux denuncia ufficialmente Sutil per lesioni gravi

Il pilota tedesco comunque ribadisce di averlo ferito in maniera involontaria tramite il suo manager

Dopo le minacce, Eric Lux è passato ai fatti: l'amministratore delegato della Genii Capital, società azionista di maggioranza della Lotus Renault, ha fatto partire ufficialmente un procedimento legale, accusando Adrian Sutil di lesioni personali gravi. I due si sono resi protagonisti di uno scontro in una discoteca di Shanghai, dove Lewis Hamilton stava festeggiando la sua vittoria nel Gp della Cina. Ancora non sono stati resi i motivi che lo hanno fatto scaturire, ma l'unica cosa certa è che il pilota della Force India ha ferito Lux al collo con un bicchiere. Sulla vicenda, il pilota tedesco si è sempre difeso ammettendo di averlo ferito, ma negando di averlo fatto in maniera intenzionale. Dichiarazioni che però non hanno convinto Lux, che ha deciso di passare ai fatti: "Abbiamo depositato una denuncia per lesioni personali gravi a carico del signor Sutil" ha spiegato infatti un suo portavoce. Il manager di Sutil, Manfred Zimmermann, ha ribadito che il suo assistito si difenderà in tutte le sedi necessarie, dicendosi convinto che alla fine verrà scagionato dalle accuse: "Siamo fiduciosi e convinti che il tribunale giungerà alla conclusione che Adrian non aveva intenzione di attaccare nessuno". Ora bisognerà anche vedere come reagirà la Force India a questa situazione. In passato, infatti, Vijey Mallya si era esposto dicendo che avrebbe valutato la situazione solo nel momento in cui la denuncia avrebbe preso i contorni dell'ufficialità e ora pare che ci siamo arrivati...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione