Abu Dhabi: ecco come dovrebbe cambiare la pista

Abu Dhabi: ecco come dovrebbe cambiare la pista

Saranno ben cinque le curve del tracciato di Yas Marina che dovrebbero cambiare faccia

Cominciano a trapelare le prime indiscrezioni riguardo ai lavori di modifica del tracciato di Yas Marina, che gli organizzatori di Abu Dhabi vogliono realizzare entro il Gp di metà novembre per aumentare le possibilità di sorpasso. Secondo quanto riporta Autosport, saranno almento tre le aree del circuito che subiranno delle variazioni, concentrate soprattutto nella zona del lungo rettilineo opposto. La chicane ed il tornantino che lo precedono, dunque le curve 5, 6 e 7, saranno allargate in modo da permettere ai piloti di affrontarle con traiettorie differenti e magari tentare qualche attacco. La curva 9 invece verrà modificata in quello che la rende caratteristica, cioè l'uscita in contropendenza. Secondo i dirigenti del circuito, infatti, questo rendeva la traiettoria obbligata, quindi anche qui si è deciso di invertire la tendenza, realizzando addirittura una sorta di banking. La novità più radicale riguarda però le curve 13 e 14, che dovrebbero essere riunite in un'unica piega dal raggio piuttosto ampio. Dunque, dovrebbe essere piuttosto veloce, rendendo piuttosto interessante anche la staccata della curva 17. Tutte idee sicuramente interessanti, anche se forse viene un dubbio: non saranno soldi sprecati visti i tanti sorpassi portati in queste prime gare dalle nuove regole?
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie