Domenicali: "Montreal è una pista adatta alla F10"

Il Direttore della Gestione Sportiva della Ferrari si aspetta una reazione dopo il weekend nero di Istanbul

Dopo il weekend decisamente deludente di Istanbul, Stefano Domenicali prova a rialzare il morale di tutti i ferraristi in vista del Gp del Canada. Secondo il direttore della Gestione Sportiva della squadra di Maranello infatti la F10 dovrebbe ben adattarsi alle caratteristiche del tracciato di Montreal "Montreal è una pista diversa dalla Turchia, una pista che da un certo punto di vista teorico dovrebbe adattarsi meglio al nostro tipo di vettura. Abbiamo completato anche un aero-test a Vairano per fare una verifica di quelli che sono i pacchetti aerodinamici che porteremo in Canada. Affrontiamo questa trasferta sapendo di venire da un Gran Premio difficile, ma con la voglia di dimostrare il nostro potenziale valore" ha spiegato Domenicali. Per rialzarsi serve una grande reazione, ma Domenicali è certo che la Ferrari riuscirà presto a mostrare il suo reale potenziale: "Le reazioni devono venire con i fatti, vedo la gente concentrata a Maranello, motivata e con la voglia di fare bene. Sono cose che arrivano con il tempo, non sono immediate, ma sono convinto che il potenziale che abbiamo dal punto di vista tecnico verrà fuori nelle prossime gare che dobbiamo affrontare". Questi erano i passaggi più importanti dell'intervista che ha rilasciato al sito ufficiale della Ferrari, ma nel video potete trovare la versione integrale.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie