Domenicali: "Scelte fatte per il bene della squadra"

Il team principal parla dell'addio di Costa: "C'era un problema di autorevolezza"

Domenicali:
Approfittando della giornata di pausa che impone come sempre il Gp di Monaco al venerdì, oggi Stefano Domenicali è tornato a parlare del ribaltone avvenuto all'interno della Ferrari, con il passaggio di consegne nel ruolo di responsabile tecnico avvenuto tra Aldo Costa e Pat Fry. "La decisione è stata presa in maniera razionale e per il bene della squadra, perchè c'era un problema di autorevolezza. Si tratta anche di una scelta presa nell'ottica della realizzazione della vettura 2012, che comincia in questo periodo, e che ci ha portato a rivedere priorità e metodologie" ha spiegato il team principal del Cavallino. "Siamo sempre sotto esame, fa parte del gioco. Non entro nei dettagli della vicenda per il rispetto che ho nei confronti di Aldo, una persona che stimo e di cui sono amico, ma c'era un problema di autorevolezza interna" ha aggiunto Domenicali, che poi ha chiarito anche che al momento non sono previsti ulteriori ribaltoni, ma che si va avanti ridistribuendo internamente le responsabilità.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag merchandising