Diluvio su Suzuka: qualifiche a rischio

Diluvio su Suzuka: qualifiche a rischio

Solo Alguersuari e Glock hanno rischiato e fatto segnare dei tempi nelle libere 3

Per una volta i meteorologi sembrano aver azzeccato le previsioni del tempo: una pioggia torrenziale si è infatti abbattuta sul tracciato di Suzuka, teatro del quart'ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Le condizioni della pista erano talmente critiche che solamente due piloti hanno azzardato a far segnare dei rilevamenti cronometrici, con Jaime Alguersuari che ha messo insieme addirittura 9 giri risultando il più veloce. Alle sue spalle, più lento di circa 11", troviamo invece Timo Glock. Tutto il resto del gruppo invece si è limitato a fare degli installation lap, con i piloti che si sono detti quasi spaventati per le condizioni della pista. La cosa peggiore è che per l'ora delle qualifiche è previsto un temporale ancora più violento, quindi c'è il rischio concreto che le qualifiche possano essere sconvolte: addirittura si vocifera che potrebbero essere disputate domani prima della corsa.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag aste