Confermato per le 17 locali il via di Melbourne

Confermato per le 17 locali il via di Melbourne

Le proteste dei piloti non sono bastate per smuovere la FIA dalla sua posizione

Nonostante lo scorso anno i piloti avessero mostrato più di una perplessità, la FIA alla fine ha deciso di mantenere l'orario di partenza del Gp d'Australia fissato per le 17 locali. Nel 2010, infatti, ci furono molte proteste da parte dei conduttori, che ritenevano che a quell'ora ci fosse troppo buio a Melbourne, specialmente nella parte conclusiva della corsa, e che non erano rispettati gli standard di sicurezza che devono essere garantiti per le gare notturne. Tuttavia, la FIA ha smentito questa ipotesi ed oggi ha annunciato che la gara si svolgerà regolarmente alle 17, un orario che era stato studiato per esigenze di audience, in modo tale da rendere l'orario del via più "agevole" anche per i telespettatori europei. Confermata anche la partenza del Gp della Malesia per le 16 locali, mentre rimangono ancora dei dubbi riguardo al primo Gp d'India. Del resto, prima di pensare all'orario, la FIA deve concedere l'omologa al nuovo impianto realizzato nei pressi di Nuova Dehli.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning