Kolles rassicura sul futuro della HRT

Kolles rassicura sul futuro della HRT

Secondo il team principal la squadra non avrà problemi a completare la stagione

Questa mattina Colin Kolles ha voluto mettere a tacere le voci secondo cui la HRT starebbe attraversando una pesante crisi finanziaria e non disporrebbe delle risorse necessarie per arrivare al termine della stagione del Mondiale di Formula 1. Il team principal della squadra spagnola ha ammesso che al momento le risorse sono minori rispetto a quanto era stato auspicato ad inizio stagione, ma che non è assolutamente vero che il team stia rischiando di non arrivare alla fine del mondiale. "Abbiamo discusso il budget in occasione del weekend di Monza" ha spiegato Kolles. "Il nostro business mi sembra normale. Ci siamo dati degli obiettivi da raggiungere e, per essere onesti, questi non sono niente di speciale". "Abbiamo già pagato i conti dei motori e lo abbiamo fatto per l'intera stagione. Lo stesso discorso vale per le altre fornitura. A dire il vero penso che la nostra situazione finanziaria sia migliore di quella di altri team. E' vero che abbiamo bisogno di soldi e non lo nego, ma ci sono altre squadre che hanno più debiti e più creditori rispetto a noi". "Vedremo chi finirà la stagione e chi no. Poi tra un anno vedremo chi riuscirà ad essere sulla griglia e chi no. E' solo questione di tempo. Per fare un esempio, quando arrivai alla Midland tutti dicevano che non potevamo sopravvivere, invece la squadra è diventata prima Spyker e poi Force India ed oggi ha anche ottime prestazioni. Squadre blasonate come Toyota, BMW e Honda invece oggi non ci sono più...Devo aggiungere ancora qualcosa?" ha concluso.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag detroit