Senna continua con la HRT fino a fine stagione

Senna continua con la HRT fino a fine stagione

La squadra ha spiegato di aver solo dato una chance a Yamamoto a Silverstone

Quella di Silverstone non è stata una bocciatura definitiva per Bruno Senna: la HRT infatti ha annunciato questo pomeriggio che il brasiliano rimane a tutti gli effetti un pilota della squadra. Anzi, rimane il pilota ufficiale fino al termine della stagione. Non convince troppo però la motivazione della scelta di far disputare il Gp di Gran Bretagna al terzo pilota Sakon Yamamoto: il comunicato stampa diramato dal team spagnolo infatti ha spiegato che c'era semplicemente la volontà di dare una possibilità al pilota giapponese. Per ora sia Colin Kolles che Senna comunque non hanno voluto rilasciare commenti sulla vicenda, quindi non resta che attenersi a quanto detto nel comunicato. Ecco la parte che parla del nipote del grande Ayrton: "In relazione alle voci circa lo stato attuale del rapporto tra Bruno Senna e la Hispania Racing, il team vuole confermare che Bruno ha tutto l'appoggio del team spagnolo, che resta uno dei piloti ufficiali della squadra e che sarà continua a guidare nelle rimanenti gare del campionato del mondo di Formula 1 2010".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Bruno Senna
Articolo di tipo Ultime notizie