Hamilton: "Alonso è il mio Prost"

Lewis non sembra avere troppa stima di Vettel: "Al momento non lo giudico come Mansell"

Hamilton:
In un'intervista rilasciata al Guardian, Lewis Hamilton si è lasciato andare ad un gioco fantasioso, ma divertente, facendo dei paragoni tra i suoi rivali attuali ed i piloti del passato. Inevitabilmente, visti i trascorsi, nei pensieri del pilota della McLaren c'è sempre Fernando Alonso, che Lewis ha definito "il mio Prost" a causa del rapporto burrascoso che ebbero a Woking. "Io penso che la mia nemesi ed il mio rivale numero 1 sarà sempre Fernando" ha detto l'ex campione del mondo. "Riguardando al mio esordio, diciamo che se fossimo Senna e Prost, lo vedrei un pò come il mio Prost. Se avessi la possibilità di essere un pilota del passato, senza dubbio direi Senna, e sicuramente sceglierei lui per il ruolo di Prost". Curiosi però anche i commenti che Hamilton riserva a Sebastian Vettel. Il pilota britannico sembra infatti dare i meriti dei successi del tedesco quasi esclusivamente alla velocità della Red Bull, spiegando che gli piacerebbe confrontarsi con lui con delle vetture alla pari. "Non vedo Vettel come il mio rivale principale. Chiaramente se continuerà ad avere una vettura veloce come ora, probabilmente lo diventerà, ma mi piacerebbe valutarlo avendo delle macchine alla pari. Potrebbe essere il nuovo Mansell? Onestamente non gli darei la stessa valutazione che do a Mansell...". Dopo questa dichiarazione viene da quasi da pensare che ci sia un fondo di verità nei gossip che vorrebbero un futuro un Red Bull per Hamilton...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Lewis Hamilton , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag ginevra