Abu Dhabi, libere 3: Vettel rimette davanti la Red Bull

Abu Dhabi, libere 3: Vettel rimette davanti la Red Bull

Velocissimo anche Webber, le RB6 sembrano veramente imprendibili. Alonso quarto, ma distante

Se nelle libere di ieri sera erano sembrate "terrestri", in quelle del sabato le Red Bull hanno mandato un chiaro messaggio a tutta la concorrenza, facendo capire che non sarà facile provare a strappargli la pole position per il Gp conclusivo della stagione ad Abu Dhabi. Nei secondi finali Sebastian Vettel ha infatti realizzato la miglior prestazione del weekend in 1'40"696. Un tempo che è stato avvicinato solo dall'altra RB6 di Mark Webber, che si è fermato ad un decimo di ritardo. Terzo tempo per la McLaren di Lewis Hamilton, che nell'ultimo giro è riuscito ad avvicinarsi un pò alle Red Bull, ma che alla fine ha beccato comunque mezzo secondo di ritardo. L'esito di queste ultime libere, deve far attendere una qualifica in salita invece per Fernando Alonso. Lo spagnolo ha chiuso in quarta posizione, a sette decimi da Vettel. In casa Ferrari hanno fatto ancora tante prove a livello aerodinamico, perchè i tecnici non sembrano ancora aver trovato il bilanciamento ottimale per adattare la F10 al tracciato di Yas Marina. In crescita Jenson Button, autore del quinto tempo, ma soprattutto velocissimo nel suo ultimo giro lanciato, prima di commettere un errore nella zona dell'hotel: al secondo intermedio, infatti, il pilota della McLaren era sotto al tempo di Vettel. Sorprende il sesto tempo di Vitaly Petrov, che ha preceduto le due Mercedes di Michael Schumacher e Nico Rosberg. Solo dodicesimo, infine Felipe Massa: il brasiliano della Ferrari ha chiuso pagando la bellezza di 1"2 dalla vetta della classifica. FORMULA 1, Abu Dhabi, 13/11/2010 Terza sessione di prove libere 1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1'40"696 2. Mark Webber Red Bull-Renault 1'40"829 +0"133 3. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1'41"280 +0"584 4. Fernando Alonso Ferrari 1'41"490 +0"794 5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1'41"578 +0"882 6. Vitaly Petrov Renault 1'41"689 +0"993 7. Michael Schumacher Mercedes 1'41"690 +0"994 8. Nico Rosberg Mercedes 1'41"729 +1"033 9. Robert Kubica Renault 1'41"877 +1"181 10. Nick Heidfeld Sauber-Ferrari 1'41"893 +1"197 11. Nico Hulkenberg Williams-Cosworth 1'41"934 +1"238 12. Felipe Massa Ferrari 1'41"978 +1"282 13. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1'42"316 +1"620 14. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1'42"566 +1"870 15. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1'42"587 +1"891 16. Tonio Liuzzi Force India-Mercedes 1'42"858 +2"162 17. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1'42"993 +2"297 18. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1'43"344 +2"648 19. Heikki Kovalainen Lotus-Cosworth 1'44"876 +4"180 20. Jarno Trulli Lotus-Cosworth 1'45"048 +4"352 21. Timo Glock Virgin-Cosworth 1'45"050 +4"354 22. Bruno Senna Hispania-Cosworth 1'45"490 +4"794 23. Lucas di Grassi Virgin-Cosworth 1'45"629 +4"933 24. Christian Klien Hispania-Cosworth 1'46"464 +5"768
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag tuning