Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Ultime notizie
Formula 1 Presentazione Red Bull Racing

Ford annuncia il suo ritorno in F1 come motorista dal 2026

A distanza di 20 anni Ford torna in Formula 1. Lo farà a partire dal 2026 come motorista, sfruttando i nuovi regolamenti che saranno introdotti tra tre anni.

Logo Ford sulla Ford GT

Ford in Formula 1, una storia ricca di successi anche grazie alla collaborazione con Cosworth. Motori vincenti e un pedigree invidiabile. 20 anni dopo l'ultima volta, il marchio dell'ovale blu ha annunciato il ritorno nel Circus iridato.

Ford torna, anzi, tornerà a partire dal 2026, anno in cui la Formula 1 adotterà un nuovo regolamento non solo legato alle monoposto, ma anche e soprattutto ai motori. Nuove direttive che hanno convinto il marchio americano a tornare e a scommettere sulla propria tecnologia e sulla collaborazione con il team che tra un'ora annuncerà la partnership, Red Bull Racing, per tornare ai vertici del massimo campionato a ruote scoperte del motorsport.

L'annuncio di Ford è solo a prima vista enigmatico. La Casa americana non ha specificato con quale team tornerà in Formula 1, ma è chiaro da quasi un giorno che lo farà attraverso una partnership con Red Bull Powertrains. Sarà il fornitore di motori di Red Bull Racing e AlphaTauri tra 3 anni e per almeno le 4 stagioni successive.

Ford ha sottolineato come il suo ritorno in F1 sia legato alla crescita della Formula 1 soprattutto negli Stati Uniti grazie all'acquisizione e al lavoro fatto da Liberty Media sull'immagine del campionato. Non va poi dimenticata l'importanza che l'energia elettrica avrà nella propulsione dei motori 2026.

 

Parlando del ritorno di Ford in F1, il presidente esecutivo Bill Ford ha dichiarato: "Questo è l'inizio di un nuovo emozionante capitolo della storia motoristica di Ford, iniziata quando il mio bisnonno vinse una gara che contribuì a lanciare la nostra azienda".

"Ford sta tornando all'apice di questo sport, portando la sua lunga tradizione di innovazione, sostenibilità ed elettrificazione su uno dei palcoscenici più visibili del mondo".

Ford, uno dei costruttori più vincenti della storia in Formula 1, ha collezionato 13 iridi Piloti e 10 Costruttori da motorista. Il suo obiettivo è rimpinguare il proprio palmarés, ormai fermo dal lontano 1994, quando a vincere l'ultimo titolo per l'ovale blu fu Michael Schumacher al volante della Benetton B194 motorizzata Ford.

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | De Vries racconta la sua carriera: “Ho faticato a gestire la pressione”
Prossimo Articolo F1 | Diretta streaming: presentazione Red Bull Racing 2023

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia