Force India: la McLaren può disturbare la lotta per il quarto posto

Il team principal Bob Fernley è convinto che nella seconda metà di stagione il team di Ron Dennis potrà diventare l'ago della bilancia nella lotta con la Williams per la conquista del quarto posto in classifica costruttori.

La lotta per il terzo posto in classifica costruttori, alle spalle di Mercedes, Red Bull e Ferrari, vede in questo momento impegnate in una dura duello Williams e Force India, con la scuderia di Sir Frank momentaneamente in vantaggio sul team di Vijay Mallya di quindici punti.

Il team principal del team anglo-indiano, Bob Fernley, intervistato da Motorsport.com, ritiene tuttavia che in questa lotta possa presto inserirsi anche la McLaren. 

"Ritengo che si debba tenere seriamente in considerazione la McLaren. Specialmente dopo aver visto le loro performance in occasione dell'ultimo appuntamento in Germania, credo che possano diventare un elemento di disturbo nella conquista del quarto posto in classifica costruttori".

Fernley ritiene che il suo team sia riuscito definitivamente a mettersi alle spalle il cattivo inizio di stagione dove molti punti sono stati buttati via non per problemi specifici sulla vettura ma per semplice sfortuna.

"Credo che le gare sino al Gran Premio di Barcellona siano state molto difficili. Se qualcosa poteva andare storto andava storto. In due occasioni siamo stati costretti al ritiro, inoltre entrambe le vetture sono state coinvolte in incidenti e costrette al ritiro al primo giro. Non siamo riusciti a raccogliere quello che meritavamo sino all'appuntamento spagnolo".

Nonostante le ultime gare abbiano visto una Williams in difficoltà, Fernley non sottovaluta l'avversario, consapevole di come tutto possa cambiare con così tanti appuntamenti ancora da disputare.

"Non sottovalutiamo le loro abilità, sono un buon team. Di sicuro dobbiamo cercare di capitalizzare i momenti in cui le nostre vetture sono superiori alle loro. In circostanze normali dovremmo aspettarci una Williams superiore a noi a Spa ed al nostro livello a Monza. Saranno due tracciati favorevoli alle nostre vetture e dobbiamo essere pronti per un finale di stagione decisamente altalenante".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Nico Hulkenberg , Valtteri Bottas
Team Force India , Williams , McLaren
Articolo di tipo Intervista