F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Force India: l'ala anteriore secondo i dettami della Mercedes

condivisioni
commenti
Force India: l'ala anteriore secondo i dettami della Mercedes
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
13 mag 2016, 11:55

Il team di Silverstone ha portato un'ala anteriore del tutto nuova con un disegno che segue lo sviluppo che è stato portato avanti dalla Mercedes sulla W07 Hybrid. Sulla WJM09 importanti novità anche sul fondo e nell'ala posteriore

La Force India ha fatto debuttare la nuova aerodinamica della VJM09 in versione Spec B: non c'è solo l'ala anteriore ad attrarre l'attenzione, visto che i tecnici diretti da Andy Green hanno lavorato anche sul fondo adottando delle soffiature sul bordo d'uscita in stile McLaren, mentre nel retrotreno c'è un nuovo a alettone posteriore pensato per avere un maggiore carico aerodinamico.

Sahara Force India F1 VJM09, dettaglio della nuova ala anteriore
Force India VJM09, dettaglio della nuova ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Sopra, si può notare la nuova ala anteriore della VJM09: il team di Silverstone ha seguito il filone aerodinamico che è stato aperto dalla Mercedes con il "tunnel" (colorato in verde) che si è creato con l'arricciatura che si fa sempre più grande profilo dopo profilo in prossimità della paratia laterale. L'intenzione dei tecnici è quella di orientare i flussi verso l'esterno della gomma anteriore, onde limitare il bloccaggio aerodinamico che viene generato dalla ruota .

Sotto, si vede l'ala vecchia e nel confronto emerge anche l'apparizione di un'aletta con un soffiaggio che è ancorata all'interno della paratia laterale (colore giallo).

Sahara Force India F1 VJM09 dettaglio della vecchia ala anteriore
Sahara Force India F1 VJM09 dettaglio della vecchia ala anteriore

Photo by: Giorgio Piola

Prossimo articolo Formula 1
Hamilton userà il nuovo design della MGU-H Mercedes in Spagna

Articolo precedente

Hamilton userà il nuovo design della MGU-H Mercedes in Spagna

Prossimo Articolo

Ferrari: i due piloti difendono il capo Arrivabene

Ferrari: i due piloti difendono il capo Arrivabene
Carica commenti