Formula 1
09 mag
Prossimo evento tra
63 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
94 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
102 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
112 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
119 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
133 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
147 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
175 giorni
02 set
Prossimo evento tra
182 giorni
09 set
Prossimo evento tra
189 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
203 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
210 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
217 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
231 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
238 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
274 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
283 giorni

Fittipaldi: "Emerson mi ha detto di godermi il momento"

Il brasiliano debutterà in Formula 1 questo weekend ed ha affermato come la sfida maggiore sarà rappresentata dalla resistenza fisica.

Fittipaldi: "Emerson mi ha detto di godermi il momento"

Il weekend di Sakhir vedrà la presenza di due volti nuovi in Formula 1, Jack Aitken e Pietro Fittipaldi, ma le circostanze che hanno costretto la Williams e la Haas a rivoluzionare le rispettive line-up sono completamente diverse.

Se la storica scuderia inglese è stata costretta a chiamare il suo terzo pilota a seguito della chiamata in Mercedes di Russell per prendere il posto dell'indisponibile Hamilton, per il team americano la sostituzione si è resa necessaria dopo l’agghiacciante incidente che ha visto protagonista Romain Grosjean domenica scorsa.

Il francese è riuscito ad uscire con le proprie gambe dall’inferno di fuoco nel quale era avvolto quello che restava della sua vettura, ma ha riportato alcune ustioni alle mani ed al piede sinistro che gli hanno impedito di tornare subito al volante.

Fittipaldi è stato così chiamato a prendere il posto di Grosjean ed oggi, in occasione della sua prima conferenza stampa in F1, ha spiegato quando e come ha saputo della promozione.

“Gunther mi ha chiamato lunedì e mi ha detto di farmi trovare in circuito perché avrei preso io il posto di Romain. Lui è un tipo di poche parole, molto diretto, e questo è un aspetto che mi piace di lui”.

Il cognome Fittipladi torna così in Formula 1 dopo una assenza di ben 26 anni ed il brasiliano ha spiegato di aver ricevuto degli auguri speciali alla vigilia del suo debutto.

“Emerson ed anche Christian mi hanno detto di godermi questo momento e di schiacciare a fondo il gas. Sarà il mio debutto il Formula 1, un’esperienza unica”.

Il campione 2018 della WSR 3.5 ha poi espresso tutta la propria felicità per una possibilità inattesa senza però dimenticare quanto accaduto a Grosjean.

“Ho sempre sognato di guidare in Formula 1 sin da quando ho iniziato a correre. Affronterò il weekend un passo alla volta, ma sono davvero eccitato. Ovviamente questo debutto avviene in circostanze particolari considerando l’incidente di Romain. E’ stato molto fortunato nell’uscire fuori da quel disastro soltanto con alcune ustioni alle mani e ad un piede. E’ stato un miracolo”.

Di sicuro per la Haas l’appuntamento di Sakhir non sarà semplice da affrontare considerando il layout del tracciato, ma la sfida non sembra spaventare Fittipaldi.

 “Sono consapevole di non guidare per una squadra di vertice, ma tutti i membri del team mi stanno aiutando moltissimo. Li conosco da due anni, così come Kevin e Romain, e sono stati tutti molto aperti con me”.

Per il brasiliano la sfida maggiore sarà rappresentata dalla resistenza fisica e dal rapido apprendimento di tutte le procedure.

“Credo che la grande incognita sarà la sfida fisica. E’ un tracciato corto con rettilinei lunghi, ma ci sono zone di frenata davvero impegnativa. Credo che dovrò abituarmi alla velocità ed al ritmo, ma anche la sforzo fisico sarà notevole”.

“Non guido una Formula 1 da un anno e sono certo che domani sarà uno shock per il mio corpo, ma dovrò gestire questa situazione e sono certo che ci riuscirò”.

“Dovrò mantenere la calma e procedere passo dopo passo cercando di migliorare il mio ritmo dalle libere sino alle qualifiche. Dovrò memorizzare tutte le procedure e da questo punto di vista sto già lavorando molto con gli ingegneri”.

condivisioni
commenti
Bottas: "Non temo George, sono qui per vincere"

Articolo precedente

Bottas: "Non temo George, sono qui per vincere"

Prossimo Articolo

Raikkonen "gela" i nuovi arrivati: "Non so chi siano"

Raikkonen "gela" i nuovi arrivati: "Non so chi siano"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP di Sakhir
Sotto-evento Giovedì
Piloti Pietro Fittipaldi
Team Haas F1 Team
Autore Marco Di Marco
F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica Prime

F1 Stories: Lella Lombardi, l'unica

Il 3 marzo del 1992 ci lasciava Lella Lombardi, l'unica donna a conquistare punti nella storia della Formula1. Riviviamo la sua storia, la sua impresa, e il suo più grande amore: le corse.

Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare Prime

Mercedes W12: estremizzare per continuare a dominare

La Mercedes W12 è una monoposto che va ad estremizzare alcuni concetti visti sulla W11 ma anche sulla concorrenza. Gli attenti uomini guidati da James Allison sono andati alla ricerca del carico perduto - per motivi regolamentari - al retrotreno, massimizzando l'effetto Coanda. Ma non solo...

I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1 Prime

I 10 punti interrogativi sulla stagione 2021 di Formula 1

23 gare sono troppe? La Red Bull riuscirà a lottare con la Mercedes? Sainz sarà al livello di Leclerc in Ferrari? Karun Chandhok ha analizzato i 10 punti interrogativi della stagione 2021 di Formula 1.

Formula 1
2 mar 2021
Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo Prime

Alfa Romeo: oggi di Racing c'è solo un adesivo

La Casa del Biscione è solo all'apparenza impegnata in F1, ma di ingegneristico non c'è praticamente nulla, mentre nel turismo sono tante le realtà che in questi anni hanno provato a rilanciare il marchio, ma solo coi propri investimenti.

Formula 1
1 mar 2021
Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1 Prime

Come i nuovi investitori McLaren hanno già avuto un impatto in F1

L’accordo che McLaren ha concluso l'anno scorso con MSP Sports Capital, che aiuterà il team di Formula 1 a corto di liquidità a pagare per i tanto necessari aggiornamenti delle infrastrutture, punta anche al futuro della Formula 1 stessa, come analizza Stuart Codling di GP Racing.

Formula 1
1 mar 2021
F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher Prime

F1 Stories: W01, la prima Mercedes di Schumacher

La W01 è la monoposto che rappresenta il ritorno della firma Mercedes in Formula 1, un'assenza che perdurava dal lontano 1955. Ma è anche la vettura che accompagna il ritorno della leggenda Schumacher in un campionato del mondo, nel 2010.

Formula 1
1 mar 2021
Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021? Prime

Verstappen: un basso profilo per sorprendere nel 2021?

L'olandese non si è voluto sbilanciare in occasione del filming day della Red Bull circa le reali potenzialità della RB16B. Pretattica o forse Max è rimasto scottato troppe volte negli anni passati?

Formula 1
27 feb 2021
Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022 Prime

Alfa Romeo: si sacrifica il 2021 per puntare tutto sul 2022

Già dalla presentazione si è capito che l'Alfa Romeo deciderà di sacrificare il 2021 e portare pochi sviluppi per puntare tutto sul 2022 e cercare di risalire la china sfruttando il cambiamento regolamentare.

Formula 1
27 feb 2021