Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
19 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
62 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
75 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
79 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
96 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
110 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
138 giorni
05 set
Gara in
145 giorni
12 set
Gara in
152 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
166 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
170 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
180 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
195 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
202 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
243 giorni

FIA: vietati i test sulle nuove piste del calendario 2020 di F1

La FIA, con il voto dei team, ha messo al bando i test con qualunque tipo di monoposto sui nuovi tracciati inseriti nel calendario 2020 di F1. Però i team potrebbero far girare i propri piloti con vetture stradali o di altre categorie senza limitazioni.

FIA: vietati i test sulle nuove piste del calendario 2020 di F1

Con l'introduzione di nuove piste nell'inedito calendario 2020 di Formula 1, la FIA ha pensato e imposto il divieto di test sui circuiti che sono entrati a far parte della lista ufficiale di gare del Circus iridato.

Un voto, espresso via internet dai team, ha stabilito che nessuno potrà essere autorizzato a sfruttare i nuovi circuiti non solo per questioni legate ai costi, ma anche perché chi decidesse di sfruttarli, potrebbe trarre un vantaggio notevole su coloro che non sono in grado di fare prove.

Ora il Mugello e Portimao sono nuove tappe della F1, mentre Imola e il Nurburgring sono sedi già usate in passato dal Circus. L'ultima edizione della gara emiliano-romagnola si tenne nel 2006, mentre la pista tedesca fu sfruttata fino al 2013.

Ormai quasi tutti i team hanno sfruttato i 2 giorni a loro disposizione per i filming day, ma, come da regolamento, possono utilizzare senza soluzione di continuità monoposto del 2018, a patto che la FIA sia informata. Eppure alcuni team non hanno accesso a un'adeguata combinazione auto/motore.

Prima dell'inizio tardivo della stagione, diversi team hanno approfittato della possibilità di condurre quello che è ufficialmente noto nel regolamento come TPC (test per le vetture precedenti), con Renault che ha girato per 2 giorni al Red Bull Ring in vista delle prime due gare della stagione, mentre la Mercedes lo ha fatto a Silverstone.

La Ferrari, invece, ha girato proprio a Silverstone, uno dei 4 nuovi tracciati inseriti nel calendario 2020. Lo ha fatto con la monoosto 2018, mentre AlphaTauri ha fatto la medesima cosa, ma all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, altra pista inserita nel calendario. Entrambi i test sono stati svolti prima che queste piste fossero inserite nel calendario.

L'unico team che ha avuto modo di girare recentemente a Portimao è stata Mercedes, che ha impiegato una W06 affidata a George Russell e Nicholas Latifi e dotata di gomme Pirelli demo nell'aprile del 2017. Renault, Red Bull e AlphaTauri erano pronte a svolgere un test sulla pista portoghese dopo il lockdown, mentre altri 5 team avevano chiesto di sfruttare Imola.

Qualora queste squadre fossero riuscite a girare a Imola, avrebbero potuto trarre un notevole vantaggio se si considera che il weekend di gara si svolgerà tutto il 2 giorni, con una sola sessione di prove libere prevista per il sabato mattina e le qualifiche il pomeriggio stesso.

Il recente voto dei team ha portato al divieto di effettuare tali test nei luoghi di gara con vetture più vecchie. Sono vietati anche i test sulle monoposto attuali per coloro che potrebbero ancora usufruire di giornate promozionali.

In teoria i team di F1 possono ancora provare a far fare ai loro piloti dei chilometri sulle piste sconosciute usando vetture stradali o macchine da corsa di altre categorie, qualora fossero in tempo per prenotare le piste. C'è infatti almeno un team top che sta parlando con Imola di questa possibilità.

condivisioni
commenti
F1 Barcellona, Libere 3: Hamilton prenota la pole

Articolo precedente

F1 Barcellona, Libere 3: Hamilton prenota la pole

Prossimo Articolo

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Qualifiche

LIVE Formula 1, GP di Spagna: Qualifiche
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Autore Adam Cooper
Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Alonso (pt.2) - It's a long way to the top

Dodicesima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Fernando Alonso. Ecco a voi la seconda di 3 puntate sull'asturiano. Buon ascolto!

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola Prime

F1 Stories: la storia del Gran Premio di Imola

Anche nel 2021, Imola è inclusa nelle tappe di un Mondiale di Formula 1. Un tracciato ricco di storia. Una storia, che merita di essere raccontata e ricordata...

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

Formula 1
11 apr 2021
F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Formula 1
11 apr 2021
Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021
Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo? Prime

Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?

La squadra campione del mondo ha vinto con Hamilton il primo GP 2021, ma è indubbio che la W12 non ha dato l'impressione di essere stata la monoposto più competitiva in Bahrain. Anche l'Aston Martin è parsa sotto tono dopo il cambio delle norme aerodinamiche: i tecnici hanno parlato di particolari difficoltà con l'assetto Rake, mentre la sensazione è che i problemi stiano altrove.

Formula 1
7 apr 2021