Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
02 lug
-
05 lug
FP1 in
105 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
FP1 in
119 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
FP1 in
133 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
FP1 in
161 giorni
03 set
-
06 set
FP1 in
168 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
FP1 in
182 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
FP1 in
217 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
FP1 in
224 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
FP1 in
238 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
FP1 in
252 giorni

Ferrari: Wehrlein pilota per il simulatore del Cavallino insieme a Kubica?

condivisioni
commenti
Ferrari: Wehrlein pilota per il simulatore del Cavallino insieme a Kubica?
Di:
7 nov 2018, 17:13

Il tedesco, che conosce bene il simulatore Mercedes e i segreti della W09, dopo essersi liberato dal contratto con Toto Wolff, potrebbe diventare il pilota del simulatore Ferrari insieme a Robert Kubica, con la promessa di diventare anche il terzo della Sauber.

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing
Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
Sebastian Vettel, Ferrari, torna ai box a bordo della monoposto di Pascal Wehrlein Sauber C36
Frederic Vasseur, Renault Sport F1 Team Racing Director, Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Shareholder and

Pascal Wehrlein come alternativa a Robert Kubica? La Ferrari sta cercando il pilota collaudatore che prenda il posto che è stato di Daniil Kvyat al simulatore di Maranello.

Il russo è stato abile a riciclarsi in F1 dopo un anno nel “frigorifero” del Cavallino: il 24enne di Ufa tornerà in Toro Rosso da dove era stato cacciato precipitosamente per fare posto a Faenza a Brendon Hartley, il primo dei richiamati alla corte di un confuso Helmut Marko.

Il tedesco, che si è liberato dal contratto Mercedes a fine estate, ha annusato quale potrebbe essere l’aria che tira alla Gestione Sportiva: dopo aver siglato il contratto in Formula E con la Mahindra (in precedenza aveva tentato di andare proprio alla Toro Rosso al posto di Kvyat), ha avuto un contatto con la Scuderia per prendere posto nel “ragno”.

Alla Ferrari non dispiace affatto l’idea di poter accogliere a Maranello un pilota di esperienza che conosce molto bene il simulatore di Brackley: Pascal sa anche quali sono i “segreti” della W09, per cui il suo arrivo potrebbe portare un valore aggiunto che andrebbe oltre la semplice guida.

E non è detto che la posizione di Pascal Wehrlein debba per forza essere alternativa a quella di Robert Kubica, dal momento che potrebbe esserci uno spazio per entrambi. Con Antonio Giovinazzi, terzo pilota Ferrari, oltre che titolare della Sauber al fianco di Kimi Raikkonen, si potrebbe aprire anche un ruolo da pilota di riserva della squadra elvetica, dove aveva giù corso nel 2017 al fianco di Marcus Ericsson, dopo un’annata di apprendistato alla Manor.

Insomma, il Pascal giubilato da Toto Wolff, potrebbe fare il salto della quaglia e approdare nel campo dei grandi rivali della Stella…

Prossimo Articolo
Toro Rosso: in Brasile torna la power unit Honda evoluta

Articolo precedente

Toro Rosso: in Brasile torna la power unit Honda evoluta

Prossimo Articolo

Bratches suggerisce che il GP di Gran Bretagna potrebbe allontanarsi da Silverstone

Bratches suggerisce che il GP di Gran Bretagna potrebbe allontanarsi da Silverstone
Carica commenti