Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
45 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
52 giorni
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP della Cina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
80 giorni
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
94 giorni
07 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
101 giorni
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
115 giorni
G
GP d'Azerbaijan
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
129 giorni
G
GP del Canada
11 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
136 giorni
G
GP di Francia
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
150 giorni
02 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
157 giorni
G
GP di Gran Bretagna
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP d'Ungheria
30 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
185 giorni
G
GP del Belgio
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
213 giorni
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
220 giorni
G
GP di Singapore
17 set
-
20 set
Prossimo evento tra
234 giorni
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
241 giorni
G
GP del Giappone
08 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
255 giorni
G
GP degli Stati Uniti
22 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
269 giorni
G
GP del Messico
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
276 giorni
G
GP del Brasile
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
290 giorni
G
GP da Abu Dhabi
26 nov
-
29 nov
Prossimo evento tra
304 giorni
F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: Vettel ha scelto la vecchia sospensione come in Giappone

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel ha scelto la vecchia sospensione come in Giappone
Di:
22 ott 2017, 10:39

Il pilota tedesco per la qualifica e la gara ha puntato di nuovo sulla sospensione anteriore senza bracket, puntando a una maggiore percorrenza in curva (specie nello Snakes del T1) nella speranza di attaccare la Mercedes di Hamilton.

Sebastian Vettel ha promosso le soluzioni aerodinamiche nuove (solo il tedesco dispone del fondo dotato di soli quattro soffiaggi, mentre Kimi Raikkonen ha ancora quello con cinque slot), ma come in Giappone ha preferito tornare alla sospensione anteriore vecchia, vale a dire quella priva del bracket che esce dal porta mozzo (sotto) e che ha un diverso attacco del triangolo superiore.

 

Ferrari SF70H freno anteriore, GP di Singapore
Ferrari SF70H: la nuova sospensione anteriore bocciata da Vettel neglu Usa che è apparsa da Spa

Photo by: Giorgio Piola

 

La soluzione usata in qualifica e che affronterà il GP degli Stati Uniti con il pilota tedesco è quella standard che assicura una maggiore precisione nella percorrenza della curva (molta adatta nell'impegnativo Snakes del T1), anche se risulta un po' meno efficiente nella fase dell'inserimento rispetto a quella evoluzione che per la prima volta è stata introdotta a Spa Francorchamps.

Il quattro volte campione del mondo vuole andare in caccia della Mercedes di Lewis Hamilton che è risultata più nervosa del solito, per quanto capace di puntare alla 72esima pole position ad Austin, e ha preferito scartare la sospensione più nuova, sotto, che già in Giappone non aveva entusiasmato nemmeno Raikkonen che, per primo, aveva fatto un passo indietro…

 

Ferrari SF70H, dettaglio del freno anteriore
Ferrari SF70H: la sospensione anteriore nuova scartata da Vettel dopo le prove libere

Photo by: Giorgio Piola

 

 

Prossimo Articolo
Ferrari: la Rossa di Vettel è agile, la Mercedes di Lewis è veloce ma ostica!

Articolo precedente

Ferrari: la Rossa di Vettel è agile, la Mercedes di Lewis è veloce ma ostica!

Prossimo Articolo

GP degli Usa: ecco la griglia definitiva dopo tutte le penalizzazioni

GP degli Usa: ecco la griglia definitiva dopo tutte le penalizzazioni
Carica commenti