Ferrari: Vettel ha capito alla prima staccata del filming day che la SF90 è giusta

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel ha capito alla prima staccata del filming day che la SF90 è giusta
Di:
10 mar 2019, 10:45

Il tedesco si è entusiasmato quando ha scoperto che la Rossa si esalta in frenata: Sebastian ha trovato una Ferrari che gli permette di valorizzare il suo stile di guida. E il quattro volte campione del mondo ha capito dai primi metri a Barcellona che potrebbe essere il suo anno.

Sebastian Vettel ha ritrovato il sorriso. Nel team di Maranello c’è chi scommette sul quinto titolo mondiale del pilota tedesco (che pareggerebbe i conti con Lewis Hamilton e Juan Manuel Fangio) e interromperebbe la sequenza di cinque iridi di fila della Mercedes che non potrebbe battere il record dell’era Schumacher ferrarista, quando la Scuderia infilò un filotto di cinque mondiali proprio come hanno fatto le frecce d’argento dall’avvio della F1 ibrida.

Vettel alla quinta stagione in Ferrari sembra avere un approccio nuovo. Cosa ha (ri)dato motivazione a un pilota che non ha certo bisogno di… imparare a vincere dopo 52 successi nei GP?

La risposta è piuttosto semplice: il tedesco ha capito che potrebbe essere il suo anno domenica 17 febbraio, quando la squadra del Cavallino è scesa in pista sul tracciato di Barcellona, lo stesso che il giorno dopo ha dato il via ai test invernali che hanno visto la Rossa ottenere il miglior tempo alla conclusione della seconda e ultima sessione.

Senza gomme adatte (Seb aveva le Pirelli da esibizione come da regolamento FIA) Vettel ha tenuto a battesimo la SF90: dopo un installation lap per verificare che tutto funzionasse a dovere si è dedicato a quella che doveva essere una sgambata per le riprese commerciali che la Federazione Internazionale concede per due filming day all’anno.

A Sebastian è bastata la prima staccata quasi al limite in fondo al lungo rettilineo di Montmelò per capire che la Rossa era stata disegnata su di lui, per assecondare i suoi voleri: la SF90 è una F1 che permette di portare la staccata fino in curva, proprio come quelle Red Bull che gli avevano permesso di incasellare quattro titoli mondiali di fila.

È bastato poco più di un giro per instillare a Seb la convinzione che la nuova Ferrari è quella che lui voleva. E alla conclusione del primo giorno di test si è espresso con termini che hanno lasciato a bocca asciutta anche la squadra:

“Non avevo pregiudizi, o particolari aspettative, ma al momento penso che debba fare un grande complimento a tutti coloro che hanno lavorato in fabbrica a Maranello per come hanno saputo interpretare le nuove regole. Ciò che hanno messo in pista oggi, nel primo giorno di prove dell’anno, è molto vicino alla perfezione. Non solo la performance, ma il numero di giri completati e come la squadra ha gestito la monoposto: tutto ha funzionato. Tutto è stato migliorato rispetto alla vettura dello scorso anno”.

Ricordate il pilota che si aggirava nel box con un notes nero sul quale prendeva gli appunti sulla messa a punto della macchina, quasi fosse un ingegnere in macchina pronto a suggerire ai tecnici le modifiche? Bene quella figura deve essere stata spazzata via.

Vettel deve fare il pilota e gli ingegneri i tecnici, proprio come ai tempi di Adrian Newey, senza troppe commistioni che potrebbero generare delle incomprensioni sulle responsabilità. Niente di tutto questo specie ora che c’è un ingegnere nel ruolo di team principal come Mattia Binotto.

Ma il “boost” che ha dato una grande convinzione a Vettel è l’aver scoperto che la SF90 si guida proprio come lui l’avrebbe voluta: sarà curioso con quale nome di donna vorrà soprannominare la Rossa 2019, visto che la SF71H è rimasta Loria senza mai trasformarsi in Gloria come il tedesco si aspettava…

Scorrimento
Lista

Dettaglio del numero sul musetto della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Dettaglio del numero sul musetto della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
1/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
3/26

Foto di: LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
4/26

Foto di: Steven Tee / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, solleva scintille
5/26

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
6/26

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
7/26

Foto di: Franco Nugnes

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
8/26

Foto di: Stefano Arcari

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
9/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
10/26

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
11/26

Foto di: LAT Images

Il riflesso di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nello specchietto della sua monoposto

Il riflesso di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nello specchietto della sua monoposto
12/26

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
13/26

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
14/26

Foto di: Charles Coates / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
15/26

Foto di: Rubio / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, precede Max Verstappen, Red Bull Racing RB15
16/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
17/26

Foto di: Charles Coates / LAT Images

Dettaglio dell'abitacolo della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Dettaglio dell'abitacolo della monoposto di Sebastian Vettel, Ferrari SF90
18/26

Foto di: Rubio / Sutton Images

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
19/26

Foto di: LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
20/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari
21/26

Foto di: Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
22/26

Foto di: Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
23/26

Foto di: Jerry Andre / Sutton Images

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari
24/26

Foto di: Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con sensori aerodinamici

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con sensori aerodinamici
25/26

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari
26/26

Foto di: Ferrari

Prossimo Articolo
Hamilton: "Guidare una moto sulla stessa pista con Valentino sarebbe pazzesco!"

Articolo precedente

Hamilton: "Guidare una moto sulla stessa pista con Valentino sarebbe pazzesco!"

Prossimo Articolo

Verstappen: "Contento di Honda. Quello che dicono poi lo fanno ed è fantastico"

Verstappen: "Contento di Honda. Quello che dicono poi lo fanno ed è fantastico"
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie