Ferrari: Vettel e Raikkonen già nelle prove libere con il motore evo 3

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel e Raikkonen già nelle prove libere con il motore evo 3
Franco Nugnes
Di: Franco Nugnes
24 ago 2018, 08:58

L'anticipazione di Vettel di ieri in conferenza stampa è stata confermata questa mattina: i due piloti del Cavallino scenderanno in pista nelle prove libere di Spa già con il terzo motore della stagione.

Ferrari SF71H, volante
Sebastian Vettel, Ferrari, posa per un selfie con una tifosa
Kimi Raikkonen, Ferrari, firma autografi ai tifosi

L’inutile teatrino della pre-tattica sulla scelta dei motori finalmente finisce: la Ferrari manderà in pista Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen con le SF71H dotate del motore “evoluzione 3” che Sauber e Haas hanno già avuto modo di provare in Ungheria.

La squadra del Cavallino utilizzerà i nuovi 6 cilindri già dal primo turno di prove libere per valutare in pista qual è il vero potenziale di questa unità sulla quale a Maranello i motoristi diretti da Iotti fanno un grande affidamento.

Va detto che Kimi Raikkonen si riallinea a Sebastian Vettel, visto che il finlandese ha dovuto anticipare l’adozione del motore 2 quando ancora non era pronta l’evo 2 dello 062, per cui Iceman ha sempre corso con uno step di sviluppo in meno del tedesco, pagando anche qualche cavallo di potenza.

La Ferrari non ha dichiarato se sulla power unit di Kimi verrà montato anche un nuovo turbo, come si dice nel paddock: in questo caso Iceman dovrebbe pagare 10 posizioni n griglia. È probabile che Maranello “marchi” la Marcedes, visto sulla W09 di Bottas potrebbe essere montato il motore 4 che lo spedirebbe indietro nello schieramento per l’inevitabile penalità.

Prossimo articolo Formula 1
Sauber: tre mini flap per energizzare il flusso d’aria sul diffusore posteriore

Articolo precedente

Sauber: tre mini flap per energizzare il flusso d’aria sul diffusore posteriore

Prossimo Articolo

Red Bull: la benzina ExxonMobil a Spa vale un decimo e mezzo sulle RB14

Red Bull: la benzina ExxonMobil a Spa vale un decimo e mezzo sulle RB14
Carica commenti