Ferrari: rinnovata la partnership con lo storico sponsor Philip Morris

condivisioni
commenti
Ferrari: rinnovata la partnership con lo storico sponsor Philip Morris
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
20 feb 2018, 13:31

Il team del Cavallino Rampante, tramite un breve comunicato, ha annunciato di aver rinnovato la partnership con uno degli sponsor più importanti della sua storia. Philip Morris pensa di sponsorizzare la sigaretta elettronica Iqos.

Ferrari SF70H
Abitacolo Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H, is attended to by mechanics in the pit lane
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H
Sebastian Vettel, Ferrari SF70H

A due giorni dalla presentazione della nuova monoposto che prenderà parte al Mondiale 2018 di Formula 1, la Ferrari ha annunciato di aver rinnovato la partnership con uno degli sponsor più importanti della sua storia: Philip Morris International.

"Ferrari N.V. (NYSE/MTA: RACE) comunica che Scuderia Ferrari ha esteso l’accordo di partnership che la lega a Philip Morris International (NYSE: PM).

Grazie a questo accordo, Scuderia Ferrari e Philip Morris International proseguono una collaborazione già arrivata al quinto decennio", si legge nel breve comunicato diffuso pochi minuti fa dal team del Cavallino Rampante.

Stando ad alcune voci Philip Morris avrebbe intenzione di investire ulteriormente su Ferrari. Questo lascia intendere che nella livrea della monoposto che sarà svelata nel pomeriggio di giovedì 22 febbraio potrebbero vedersi tocchi di grigio (come già visto sulla Ducati Desmosedici GP 2018 presentata qualche settimana fa a Borgo Panigale) oltre a una tonalità di rosso più scura, che sarà la base del "vestito". 

Non saranno però presenti marchi del gruppo Philip Morris, così come chiarito dal comunicato Ferrari: "Il nostro piano non prevede alcuna comunicazione legata a un prodotto".

Prossimo articolo Formula 1
Vasseur: "Orgogliosi che l'Alfa Romeo abbia scelto noi per tornare in F.1"

Previous article

Vasseur: "Orgogliosi che l'Alfa Romeo abbia scelto noi per tornare in F.1"

Prossimo Articolo

Analisi Alfa Romeo Sauber C37: pance e sospensioni con scelte ardite

Analisi Alfa Romeo Sauber C37: pance e sospensioni con scelte ardite
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie