F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: nuovo bracket sulla sospensione posteriore della SF71H

condivisioni
commenti
Ferrari: nuovo bracket sulla sospensione posteriore della SF71H
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
13 mag 2018, 11:30

Il pilota tedesco ha girato venerdì nelle prove libere con un bracket più alto: non è stato pensato per fare fronte ai problemi di gomme, ma per esigenze aerodinamiche. La soluzione, tipo McLaren, è stata usata in qualifica e gara.

La Ferrari nella prima sessione di prove libere del GP di Spagna ha montato sulla SF71H di Sebastian Vettel una sospensione posteriore modificata.

Qualcuno ha pensato che si trattasse di una soluzione pensata per le gomme Pirelli con il battistrada ribassato di 0,4 mm, ma la modifica aveva una valenza non di tipo meccanico, ma solo aerodinamica: il cinematismo, infatti, non è stato cambiato, ma è stato sollevato leggermente il bracket di attacco del triangolo superiore al porta mozzo.

La soluzione della Rossa è sembrata molto simile a quella vista in passato sulla McLaren: la squadra di Woking ha sempre curato molta attenzione per liberare di più il passaggio dei flussi in un'area della monoposto molto critica.

La sospensione posteriore ha dato i risultati attesi per cui è stata montata anche sulla SF71H di Kimi Raikkonen dal sabato: i due piloti l'hanno usata in qualifica e in gara.

Prossimo Articolo
Williams: riunito d'urgenza il consiglio d'amministrazione in Spagna

Articolo precedente

Williams: riunito d'urgenza il consiglio d'amministrazione in Spagna

Prossimo Articolo

Hamilton vince in Spagna, Mercedes firma la doppietta. Vettel quarto

Hamilton vince in Spagna, Mercedes firma la doppietta. Vettel quarto
Carica commenti