Ferrari: non c'è più "Mission Winnow" nel nome del team del Cavallino

La FIA ha divulgato la entry list aggiornata del Mondiale di Formula 1 2019 e questa è la novità che spicca di più. Cambiano nome anche i motori della Racing Point, che si chiameranno BWT Mercedes.

Ferrari: non c'è più "Mission Winnow" nel nome del team del Cavallino

C'è un piccolo giallo intorno alla Ferrari nell'ultima versione della entry list di Formula 1 divulgata dalla FIA. In quella precedente, infatti, la denominazione completa del team della Rossa era Scuderia Ferrari Mission Winnow.

In quella che invece è stata rilasciata questo fine settimana, è sparito ogni riferimento alla campagna tecnologica della Philip Morris, che nelle ultime settimane però aveva fatto discutere parecchio, soprattutto in Australia, dove si aprirà il Mondiale tra due settimane e dove era partita anche un'indagine volta a capire che la finalità di questa sponsorizzazione non fosse in nessun modo legata al tabacco.

In quel caso arrivarono tutte le smetite di rito, ma ora è curioso notare che la dicitura Mission Winnow sia a tutti gli effetti sparita dal nome della scuderia del Cavallino. Anche se non è escluso che possano esserci nuove sorprese proprio nel fine settimana di Melbourne.

Questa però non è la sola novità che si può notare nell'ultima entry list: c'è infatti un cambio di dicitura anche nella motorizzazione della Racing Point, che da Mercedes diventa BWT Mercedes, quindi con una maggiore rilevanza per uno degli sponsor principali della squadra. Inoltre nel nome del team di Silverstone entra anche il main sponsor SportPesa

Infine, nel nome completo della Williams entra il nuovo main sponsor ROKiT, che non era ancora presente nella versione precedente dell'elenco iscritti.

Pilota Compagnia Team Telaio Motore
44 Lewis Hamilton Mercedes-Benz Grand Prix Limited Mercedes-AMG Petronas Motorsport Mercedes Mercedes
77 Valtteri Bottas Mercedes-Benz Grand Prix Limited Mercedes-AMG Petronas Motorsport Mercedes Mercedes
5 Sebastian Vettel Ferrari SPA Scuderia Ferrari Ferrari Ferrari
16 Charles Leclerc Ferrari SPA Scuderia Ferrari Ferrari Ferrari
10 Pierre Gasly Red Bull Racing Limited Aston Martin Red Bull Racing Red Bull Honda
33 Max Verstappen Red Bull Racing Limited Aston Martin Red Bull Racing Red Bull Honda
3 Daniel Ricciardo Renault Sport Racing Limited Renault F1 Team Renault Renault
27 Nico Hulkenberg Renault Sport Racing Limited Renault F1 Team Renault Renault
8 Romain Grosjean Haas Formula LLC Rich Energy Haas F1 Team Haas Ferrari
20 Kevin Magnussen Haas Formula LLC Rich Energy Haas F1 Team Haas Ferrari
55 Carlos Sainz McLaren Racing Limited McLaren F1 Team McLaren Renault
4 Lando Norris McLaren Racing Limited McLaren F1 Team McLaren Renault
11 Sergio Perez Racing Point UK Limited SportPesa Racing Point F1 Team Racing Point BWT Mercedes
18 Lance Stroll Racing Point UK Limited SportPesa Racing Point F1 Team Racing Point BWT Mercedes
7 Kimi Raikkonen Sauber Motorsport AG Alfa Romeo Racing Alfa Romeo Racing Ferrari
99 Antonio Giovinazzi Sauber Motorsport AG Alfa Romeo Racing Alfa Romeo Racing Ferrari
26 Daniil Kvyat Scuderia Toro Rosso SPA Red Bull Toro Rosso Honda Scuderia Toro Rosso Honda
23 Alexander Albon Scuderia Toro Rosso SPA Red Bull Toro Rosso Honda Scuderia Toro Rosso Honda
63 George Russell Williams Grand Prix Engineering Limited ROKiT Williams Racing Williams Mercedes
88 Robert Kubica Williams Grand Prix Engineering Limited ROKiT Williams Racing Williams Mercedes
condivisioni
commenti
Ferrari: la SF90 più veloce della SF71H e fa più strada, ma basterà per battere la Mercedes?

Articolo precedente

Ferrari: la SF90 più veloce della SF71H e fa più strada, ma basterà per battere la Mercedes?

Prossimo Articolo

Perez esalta le nuove regole del 2019: "La Formula 1 ha fatto un lavoro incredibile"

Perez esalta le nuove regole del 2019: "La Formula 1 ha fatto un lavoro incredibile"
Carica commenti
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021
F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine? Prime

F1: Zhou in Alfa Romeo sarebbe un boomerang per Alpine?

Il cinese sembra ormai vicino a prendere il posto di Antonio Giovinazzi in Alfa Romeo, ma il suo arrivo in F1 potrebbe rivelarsi un boomerang per la Academy Alpine che ne ha sostenuto la carriera negli ultimi anni.

Formula 1
18 set 2021
Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21 Prime

Ferrari: ecco le differenze tra SF1000 ed SF21

Andiamo a conoscere nel dettaglio le differenze tra la SF21 e la SF1000, grazie alle quali la Rossa è tornata nelle parti alte della classifica

Formula 1
18 set 2021
Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1 Prime

Raikkonen: il momento giusto per dire addio alla Formula 1

Il campione del mondo 2007 ha annunciato l'addio alla F1 al termine di questa stagione. Kimi mancherà a tutti i suoi fan ed agli amanti di questo sport e verrà ricordato per essere stato in grado di lottare ad armi pari con i mostri sacri della Formula 1.

Formula 1
17 set 2021
Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte Prime

Gli imbrogli più famosi in F1: terza parte

Terza ed ultima puntata in cui andiamo a ripercorrere gli inganni, gli imbrogli o i momemnti più "tricky" della storia della Formula 1

Formula 1
17 set 2021