Ferrari: nel GP del Bahrain torna la livrea con lo sponsor Mission Winnow

condivisioni
commenti
Ferrari: nel GP del Bahrain torna la livrea con lo sponsor Mission Winnow
Di:
23 mar 2019, 09:21

Sulla SF90 spedita in Bahrain si rivedrà lo sponsor principale della Ferrari che in Australia era stato sostituito dal logo della celebrazione dei 90 anni della Scuderia. A Maranello si augurano anche di rivedere la F1 che aveva bene impressionato nei test invernali.

Il purgatorio è finito. A Maranello si augurano che sia così in tutti i sensi. Non solo per il ritorno alla livrea con Mission Winnow sulle ali e sulla carrozzeria, ma anche perché si augurano che la SF90 dia un immediato segno di riscatto dopo la profonda delusione patita a Melbourne con Sebastian Vettel e Charles Leclerc costretti a ridurre il passo con una Rossa che non si è mai adattata al tracciato semi-cittadino australe.

All’Albert Park la Scuderia ha preferito rinunciare al logo dello sponsor principale, ma a partire dal prossimo weekend in Bahrain la SF90 tornerà a essere nella livrea come l’abbiamo sempre vista e vale a dire con il logo voluto dalla Philip Morris.

"La nostra partnership con la Ferrari rimane forte, e siamo molto felici di essere title partner della Scuderia – spiegano in Philip Morris -. Ribadiamo che i cambiamenti riguarderanno solo l'Australia".

Mission Winnow ha voluto così rafforzare una volta di più la partnership avviata con la Ferrari al Gran Premio del Giappone 2018 e che proseguirà per tutto il 2019, nonostante alcune azioni contro il progetto di Philip Morris (riguardanti Ferrari e Ducati) da parte dell'Unione Nazionale Consumatori nel nostro Paese. Azioni dimostrative che non avranno alcun seguito.

Ovviamente c’è anche l’attesa per la Rossa che a Sakhir torni a essere la monoposto veloce che si era apprezzata nei test invernali di Barcellona…

Scorrimento
Lista

Sebastian Vettel, Ferrari

Sebastian Vettel, Ferrari
1/16

Foto di: Erik Junius

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
2/16

Foto di: Andy Hone / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
3/16

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con sensori aerodinamici

Sebastian Vettel, Ferrari SF90, con sensori aerodinamici
4/16

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Sebastian Vettel, Ferrari SF90

Sebastian Vettel, Ferrari SF90
5/16

Foto di: LAT Images

Il riflesso di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nello specchietto della sua monoposto

Il riflesso di Sebastian Vettel, Ferrari SF90, nello specchietto della sua monoposto
6/16

Foto di: Zak Mauger / LAT Images

Charles Leclerc, FerrariSF90

Charles Leclerc, FerrariSF90
7/16

Charles Leclerc, Ferrari SF90, effettua la sosta

Charles Leclerc, Ferrari SF90, effettua la sosta
8/16

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, ed il resto del gruppo alla prima curva

Valtteri Bottas, Mercedes AMG W10, precede Lewis Hamilton, Mercedes AMG F1 W10, Sebastian Vettel, Ferrari SF90, Charles Leclerc, Ferrari SF90, e Max Verstappen, Red Bull Racing RB15, ed il resto del gruppo alla prima curva
9/16

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari

Charles Leclerc, Ferrari
10/16

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari

Il casco di Sebastian Vettel, Ferrari
11/16

Foto di: Mark Sutton / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
12/16

Foto di: Dirk Klynsmith / Sutton Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
13/16

Foto di: Glenn Dunbar / LAT Images

Charles Leclerc, Ferrari SF90

Charles Leclerc, Ferrari SF90
14/16

Foto di: Sam Bloxham / LAT Images

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari

Casco di Sebatian Vettel, Ferrari
15/16

Foto di: Ferrari

Casco di Charles Leclerc, Ferrari

Casco di Charles Leclerc, Ferrari
16/16

Foto di: Ferrari

Prossimo Articolo
Qualifiche Australia: Alfa e Toro Rosso più veloci di 2 secondi, i top team di 6 decimi

Articolo precedente

Qualifiche Australia: Alfa e Toro Rosso più veloci di 2 secondi, i top team di 6 decimi

Prossimo Articolo

GP di Miami: la municipalità torna al voto il 28 marzo. Si correrà dal 2020?

GP di Miami: la municipalità torna al voto il 28 marzo. Si correrà dal 2020?
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie