Ferrari, Mercedes e Red Bull da Ecclestone contro Whiting!

Arrivabene, Wolff e Horner sono andati nel motor-home di Mister E per protestare contro il direttore di gara Whiting. Era stato deciso di lasciare liberi i piloti di fare le traiettorie senza vincoli di pista e, invece, sono stati subito richiamati. E' rottura?

Ferrari, Mercedes e Red Bull da Ecclestone contro Whiting!
Christian Horner, Red Bull Racing Team Principal
Kimi Raikkonen, Ferrari SF16-H
Toto Wolff, Mercedes AMG F1 Shareholder and Executive Director
(Da sx a dx): Bernie Ecclestone, con Maurizio Arrivabene, Team Principal Ferrari
Charlie Whiting, Delegato FIA in una conferenza stampa FIA
Valtteri Bottas, Williams FW38 recupera da un testacoda

Questa volta hanno deciso di fare fronte comune. Maurizio Arrivabene, Toto Wolff e Christian Horner si sono presentati al motorhome di Bernie Ecclestone subito dopo la conclusione della seconda sessione di prove libere. Hanno voluto parlare con il capo.

Non sono andati in direzione gara per discutere con il direttore di prova, Charlie Whiting. Motivo? I team principal di Ferrari, Mercedes e Red Bull Racing non hanno accettato di buon grado la nota che l'inglese ha emesso prima della seconda sessione di prove libere (documento 9 emesso alle 13,57) nel quale il responsabile della Federazione Internazionale ribadiva che alla curva 1 non avrebbe accettato il non rispetto del limite della pista, dal momento che un pilota nella prima sessione aveva superato la linea bianca con le quattro ruote per ben quattordici volte ed erano stati contati addirittura 93 superamenti dei vincoli.

In funzione di tutto questo Charlie Whiting ha segnanato alle squadra che i piloti che avrebbero infranto per tre volte il limite della pista sarebbero stati segnalati al collegio dei commissari sportivi per i provvedimenti del caso.E Sergio Perez con la Force India è stato il primo ad avere un richiamo ufficiale.

"Non ci siamo proprio per niente - ha spiegato Maurizio Arrivabene - avevamo discusso ieri che avremmo provato a fare una sorta di weekend "selvaggio" visto che siamo su una pista con le vie di fuga adeguate e, invece, tutti i superamenti della linea bianca sono stati segnalati come se non si fosse convenuto niente. A questo punto andiamo da Bernie...".

I tre top team contro Charlie Whiting. La linea bianca come simbolo di una situazione che sta arrivando allo strato limite, con continui cambiamenti di regolamento che disorientano i piloti ma, soprattutto, il pubblico che si sta disamorando della Formula 1 perchè non ci capisce più niente.

Sarà interessante capire quale sarà la posizione di Mister E su questo aspetto, tenuto conto che, sebbene Charlie Whiting sia a capo del dipartimento F.1 della FIA, è sempre un suo uomo che segue Bernie dall'epoca del team Brabham.

La reazione di Charlie è intuibile: i team principal decidono un'apertura allo spettacolo, ma se poi succede qualcosa al di fuori dei regolamenti la responsabilità è di Whiting. Sta emergendo una chiara... linea di demarcazione fra la visione che hanno della F.1 i responsabili dei team da quella del sistema decisionale della Federazione. Aspettiamo per capire quale sarà la posizione di Bernie...

condivisioni
commenti
Vettel: "Non è andata male, ma dobbiamo migliorare"
Articolo precedente

Vettel: "Non è andata male, ma dobbiamo migliorare"

Prossimo Articolo

Ferrari: in Germania c'è un clima di ottimismo. Ecco perché...

Ferrari: in Germania c'è un clima di ottimismo. Ecco perché...
Carica commenti
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022
Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max Prime

Le migliori gare del 2021: a Silverstone il Big Bang tra Lewis e Max

Tra le migliori gare del 2021 c'è sicuramente quella che ha dato il là e ha acceso davvero il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Stiamo parlando del GP di gran Bretagna, che ha avuto come momento più alto l'incidente tra i due contendenti per il titolo alla curva Copse, al primo giro della gara.

Formula 1
8 gen 2022