Ferrari: Marchionne pronto a diventare anche amministratore delegato

Sergio Marchionne sembra deciso a prendere in mano anche il ruolo di a.d. della Ferrari, reso vacante da Amedeo Felisa. John e Lapo Elkann entrano nel consiglio d'amministrazione del Cavallino Rampante.

Come vi abbiamo anticipato pochi giorni fa, l'organigramma dirigenziale della Ferrari sta per subire notevoli cambiamenti. Amedeo Felisa, amministratore delegato del Cavallino Rampante, è prossimo alla pensione e lascerà la sua posizione a Maranello dopodomani, assumendo poi un ruolo da consulente.

Chi prenderà il posto lasciato vacante da Felisa? Sergio Marchionne ha le idee chiare e, a quanto pare, anche i progetti per il futuro. La carica di a.d. Ferrari, infatti, finirà nelle sue mani entro breve. Sarà infatti lo stesso presidente della Casa emiliana e a.d. del gruppo FCA a sostituire Felisa.

A riportare questa indiscrezione è stato il noto sito di finanza e marketing "Bloomberg", che ha citato fonti vicine a Maranello.

Fuori Mairano, dentro Antoniazzi

Oltre a Felisa, nei giorni scorsi vi abbiamo annunciato l'addio di un altro membro di spiccol dell'organigramma dirigenziale della Ferrari, ossia Mario Mairano, uomo di Marchionne nella ristrutturazione della FIAT nella scorsa decade.

Al suo posto è arrivato Michele Antoniazzi, manager di 43 anni. Il nuovo responsabile delle Risorse Umane Ferrari arriva da Automotive Lighting, una costola di Magneti Marelli.

Nel Consiglio d'amministrazione Ferrari ecco gli Elkann

Nei prossimi giorni ad Amsterdam la Ferrari vedrà altri ingressi di spicco nel proprio Consiglio d'amministrazione. E' certo l'arrivo di John e Lapo Elkann (il primo di questi è presidente FCA), ma anche di Maria Patrizia Grieco, presidente di Enel e consigliere di Cnh.

 

Da sinistra a destra: Sergio Marchionne, Presidente Ferrari e CEO di Fiat Chrysler Automobiles, Piero Ferrari, Vice Presidente Ferrari, Amedeo Felisa A.D. Ferrari, John Elkann, Presidente Fiat
Da sinistra a destra: Sergio Marchionne, Presidente Ferrari e CEO di Fiat Chrysler Automobiles, Piero Ferrari, Vice Presidente Ferrari, Amedeo Felisa A.D. Ferrari, John Elkann, Presidente Fiat

Photo by: Ferrari Media Center

Marchionne pronto a raggiungere la Scuderia in Cina

Questo fine settimana la Scuderia Ferrari sarà impegnata nel terzo appuntamento del Mondiale 2016 di Formula 1 sul tracciato di Shanghai, in Cina. Proprio nel Gran Premio orientale riceverà la visita del preidente Sergio Marchionne, il quale ha deciso di raggiungere il team per far sentire la sua vicinanza agli uomini che dovranno cercare di battere la Mercedes e riportare i titoli a Maranello dopo quasi 9 anni di astinenza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP della Cina
Circuito Shanghai International Circuit
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Ultime notizie