Ferrari: Leclerc gira al Mugello con la SF71H nel pomeriggio

Vettel ha lasciato il sedile della SF71H a Leclerc dopo aver girato al Mugello per tutta la mattinata. Il team prova le procedure anti COVID-19 in vista dell'inizio del Mondiale.

Ferrari: Leclerc gira al Mugello con la SF71H nel pomeriggio

Terminata la sessione mattutina al volante della Ferrari SF71H, monoposto del 2018, questo pomeriggio sulla Rossa di 2 stagioni or sono c'è Charles Leclerc, intento a macinare chilometri sul tracciato toscano del Mugello.

Vettel ha ripreso contatto con una monoposto dopo tre mesi, ossia dall'ultima volta che ha provato la SF1000 nei test invernali di Barcellona. Per Vettel è stata la prima volta al volante di una monoposto del Cavallino Rampante dopo la rottura ufficializzata nel mese di maggio.

Sebbene le parti si lasceranno a fine 2020, l'ambiente di lavoro è stato piuttosto rilassato. Buon segno per il team di Maranello, considerando che il Mondiale 2020 è ancora tutto da fare e, dunque, una storia tutta da scrivere su una pagina interamente bianca.

Leggi anche:

La SF71H è entrata in pista per la prima volta alle 9:30 di questa mattina con Vettel. Una volta terminato il turno del tedesco, la SF71H è stata oggetto delle "cure" di Charles Leclerc.

Il team si sta focalizzando sulle procedure di sicurezza anti COVID-19 che dovranno mantenere nel Mondiale di F1 che scatterà a inizio luglio al Red Bull Ring. Per i piloti, invece, l'occasione di togliersi di dosso la naturale ruggine accumulata nel corso del periodi di inattività.

Ricordiamo che per Leclerc questa non è la prima presa di contatto con una monoposto di Formula 1. Pochi giorni fa, infatti, ha condotto la SF1000 per le strade di Maranello, portandola dalla sede di Va Abetone Inferiore sino a via Gilles Villeneuve, quella d'ingresso del circuito di Fiorano Modenese di proprietà della Ferrari.

Oggi, inoltre, sulla SF71H ha fatto il suo esordio l'hashtag #WeRaceasOne, una campagna promossa dalla FIA. Questo hashtag è ben visibile sui bracci anteriori delle sospensioni della Rossa ora nelle mani di Leclerc.

condivisioni
commenti
Ferrari: Vettel gira sulla SF71H al Mugello da "separato in casa"

Articolo precedente

Ferrari: Vettel gira sulla SF71H al Mugello da "separato in casa"

Prossimo Articolo

Ferrari: c'era Binotto al Mugello a seguire il test dei piloti

Ferrari: c'era Binotto al Mugello a seguire il test dei piloti
Carica commenti
Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci” Prime

Ceccarelli: “Un meccanico al pit stop arriva a 165 battiti cardiaci”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina con Motorsport.com. In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e Riccardo Ceccarelli ci parlano della necessità di avere un ingegnere di pista capace di leggere, oltre ai numeri, anche le situazioni di gara e la psicologia del pilota

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1 Prime

Vinales e Ferrari: bocciature pesanti in MotoGP e F1

Il fine settimana tra MotoGP e Formula 1 non è certo stato clemente con Maverick Vinales e la Ferrari. Lo spagnolo è stato, senza mezzi termini, autore del suo fine settimana peggiore da quando veste i colori Yamaha: ultimo al via, ultimo all'arrivo. Non è andata meglio alla Ferrari che, dopo le prime libere al Paul Ricard, si è vista sfilare praticamente da tutto lo schieramento, chiudendo lontana dalla zona punti e trovandosi con un distacco pesante dalla McLaren nel campionato costruttori

Formula 1
22 giu 2021
F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1 Prime

F1 Stories: Hesketh, l'antesignano del glamour in Formula 1

Il suo simbolo era un simpatico orsetto giallo, con tanto di casco. Rolls Royce, aerei privati, yacht, banchetti con aragoste e champagne: questo, e molto altro, era la Hesketh Racing. Ripercorriamo insieme la storia, e la prima vittoria, del team più stravagante e glamour della Formula 1.

Formula 1
22 giu 2021
La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica Prime

La "Waterloo" Ferrari in Francia nella nostra animazione grafica

In questa nostra consueta animazione grafica, mettiamo in luce gli aspetti chiave del Gran premio di Francia di Formula 1. Oltre ovviamente alla prepotente vittoria di Verstappen, va evidenziato come le due Ferrari di sainz e Leclerc, con il passar del tempo, sprofondavano sempre più in classifica

Formula 1
21 giu 2021
Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi” Prime

Minardi: “Salvo Hamilton, sprofondano i ferraristi”

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Gran Premio di Francia di Formula 1 corso sul tracciato del Paul Ricard. Ovviamente, sempre in compagnia di Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi

Formula 1
21 giu 2021
Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari" Prime

Bobbi: "Gomme in overheating il motivo del disastro Ferrari"

Andiamo ad analizzare insieme a Matteo Bobbi e Marco Congiu il Gran Premio di Francia di Formula 1 in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. Lewis Hamilton e Max Verstappen ci hanno regalato una gara intensa, dove a farla da protagonista è stata la gestione delle gomme. Chi ha pagato più di tutti sotto questo punto di vista è stata la Ferrari: ecco perché...

Formula 1
21 giu 2021
Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari" Prime

Chinchero: "La pista 'green' ha affossato le Ferrari"

In questa puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano i fatti salienti del Gran Premio di Francia. Buon ascolto!

Formula 1
20 giu 2021
Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia Prime

Formula 1: La griglia di partenza del GP di Francia

Andiamo a scoprire la griglia di partenza del Gran Premio di Francia 2021: Max Verstappen parte dalla prima casella, precedendo le due Mercedes di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas.

Formula 1
20 giu 2021