F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: è la doppia pelle del cambio che salva la trasmissione di Vettel?

Il cambio di Vettel è stato spedito a Maranello perché potrebbe essere rimasto danneggiato nell'incredibile incidente occorso al tedesco dopo la bandiera a scacchi quando è stato urtato da Stroll. Vediamo perché potrebbe essersi salvato.

Ferrari: è la doppia pelle del cambio che salva la trasmissione di Vettel?

È stato organizzato un trasporto speciale per fare in modo che il cambio di Sebastian Vettel possa essere ispezionato con la necessaria cura dopo il contatto fra la Ferrari del tedesco e la Williams di Lance Stroll avvenuto nel giro di rientro ai box, dopo la bandiera a scacchi.

 

Ferrari SF70H, il cambio
Ferrari SF70H: ecco il cambio con la doppia pelle: interno in metallo ed esterno in carbonio

Photo by: Giorgio Piola

L’anteriore della FW40 ha urtato la posteriore sinistra della Rossa mentre le due monoposto procedevano a bassa velocità: il canadese non ha seguito la linea ideale della curva perché stava salutando il pubblico con la mano dopo il settimo posto conseguito a Sepang e Sebastian non si è tenuto a distanza dalla macchina di Grove.

Sta di fatto che la ruota posteriore della SF70H, una volta colpita dalla Williams si è accartocciata sul cofano motore, dopo aver letteralmente strappato gli attacchi delle sospensioni dalla scatola del cambio in carbonio.

 

Sebastian Vettel, Ferrari accetta un passaggio da Pascal Wehrlein, Sauber C36
Sebastian Vettel, Ferrari accetta un passaggio da Pascal Wehrlein, Sauber C36

Photo by: Sutton Motorsport Images

 

Nelle immagini si è visto che è si è staccato anche il semiasse carenato nella struttura in carbonio che ingloba il braccio di convergenza e quello posteriore del triangolo inferiore. È da vedere se i danni si sono limitati solo alla seconda pelle in carbonio che “riveste” la scatola in metallo del cambio o se si è rotto qualcosa fra gli ingranaggi della trasmissione e in questo caso sarebbero guai seri perché Vettel sarebbe costretto a montare un cambio nuovo a Suzuka pagando cinque posizioni sulla griglia di partenza di Suzuka.

Ricordiamo che il regolamento impone che una trasmissione debba essere utilizzata per sei GP, altrimenti si rischia la penalità. E il cambio montato sulla SF70H era nuovo di trinca dopo il ritiro causato dal crash al via a Singapore.

I tecnici a Maranello, quindi, devono verificare se sostituire la pelle in carbonio visto che anche se alcuni attacchi delle sospensioni si sono rotti possono essere cambiati senza che la Rossa debba pagare delle penalità.

Mentre la squadra del Cavallino si trasferisce dalla Malesia verso il Giappone, la trasmissione della SF70H è stata imbarcata per essere sottoposta ad un attento controllo in sede al Reparto Corse in modo da non correre altri rischi di affidabilità dopo i due problemi di motore che si sono manifestati a Sepang.

 

Comparazione cambio Ferrari F2004 con quello della Mercedes W04
Comparazione fra il cambio della Ferrari F2004 e quello della Mercedes W04

Photo by: Giorgio Piola

Il cambio realizzato con un doppio involucro è un’idea di Aldo Costa che l’ingegnere di Parma ha adottato sulla Ferrari nel 2004, sopra, e che poi ha felicemente esportato in Mercedes nel 2014 quando è diventato il capo progettista del team di Brackley. La Ferrari, ovviamente, non ha rinunciato ad una soluzione che conosceva molto bene e che potrebbe essere particolarmente preziosa in vista di Suzuka.

Nel 2016 la trasmissione della Ferrari aveva trasferito i cinematismi della sospensione pull rod fra cambio e differenziale, sotto: un scelta che era stata dettata da esigenze aerodinamiche, visto che si era potuto deliberare una scatola del cambio molto stretta che permetteva di avere canali più larghi del fondo per alimentare il diffusore posteriore. La struttura si era rivelata poco rigida e sulla SF16-H si erano registrate molte rotture nella trasmissione che quest'anno è stata adeguatamente irrobustita

 

 

Ferrari SF16H e SF15T, comparazione tra le scatole del cambio
Ferrari SF16H e SF15T, comparazione tra le scatole del cambio

Photo by: Giorgio Piola

 

 

Alcuni (anche autorevoli) nel dopo gara hanno sostenuto che il cambio potrebbe essere sostituito perché il crash è avvenuto a gara conclusa: tutte balle! La trasmissione deve durare per i sei GP e se viene cambiato dopo una gara nella quale non ci si è ritirati, ma si è regolarmente classificati al quarto posto non ci sono scappatoie, al GP dopo si deve pagare la penalizzazione di cinque posizioni in griglia.

I tifosi del Cavallino si augurano che non sia necessario e che venga portato a termine il “salvataggio”…

condivisioni
commenti
Marko promuove Gasly: il francese ha corso con il sedile non fissato

Articolo precedente

Marko promuove Gasly: il francese ha corso con il sedile non fissato

Prossimo Articolo

Vandoorne sorpassa Alonso: "Che gusto mettergli pressione"

Vandoorne sorpassa Alonso: "Che gusto mettergli pressione"
Carica commenti
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021
Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo" Prime

Piola: "Le scelte tattiche Red Bull sono di chi si sta difendendo"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola commentano il sabato di qualifica del Gran Premio d'Ungheria, caratterizzato da giochi di nervi e tattiche...

Formula 1
31 lug 2021