F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: il fondo della SF90 più rigido con gli inserti metallici

condivisioni
commenti
Ferrari: il fondo della SF90 più rigido con gli inserti metallici
Di:
Co-autore: Giorgio Piola
11 lug 2019, 15:44

Gli aerodinamici del Cavallino sono intervenuti nelle congiunzioni dei binari del fondo per migliorare l'efficienza di una parte della Rossa che finora non ha dato i risultati attesi.

È più croce che delizia. La Ferrari ha dedicato molte energie nel tentativo di far funzionare il fondo della SF90. Le varie modifiche che abbiamo visto dopo il GP di Spagna non hanno mai dato i risultati attesi dai tecnici del Cavallino, rendendo incompleto il pacchetto aerodinamico che è andato definendosi gara dopo gara: in Francia abbiamo visto apparire l’ala anteriore più carica, mentre in Austria sono apparsi un nuovo muso e i turning vanes modificati.

Per completare il lavoro era necessario intervenire sul fondo, in modo da finalizzare l’andamento dei flussi e dei vortici verso l’estrattore posteriore. Nella pit lane di Silverstone si è osservato un fondo che è caratterizzato da vistosi inserti di metallo utili a legare i binari nei tre tratti diversi.

Ferrari SF90, dettaglio del fondo di Silverstone

Ferrari SF90, dettaglio del fondo di Silverstone

Photo by: Giorgio Piola

Ferrari SF90, dettaglio del fondo visto in Austria

Ferrari SF90, dettaglio del fondo visto in Austria

Photo by: Giorgio Piola

Ad un primo approccio i cambiamenti sembrano di poco conto, ma l’andamento dei flussi è stato sensibilmente modificato anche perché la struttura adesso sembra più rigida all’aumentare del carico con il crescere della velocità.

Ferrari SF90, il cofano motore in un pezzo unico

Ferrari SF90, il cofano motore in un pezzo unico

Photo by: Giorgio Piola

La Ferrari, inoltre, ha confermato anche il cofano in un unico pezzo: si tratta di una soluzione che ha fatto il suo debutto in Canada ed è stata mantenuta pure al Paul Ricard. L’assenza di congiunzioni di parti diverse (che di solito vengono coperte con dello scotch) migliora l’efficienza aerodinamica e permette di risparmiare qualcosina anche nel peso.

Prossimo Articolo
Alfa Romeo: muso con il mantello di manta e nuova ala anteriore

Articolo precedente

Alfa Romeo: muso con il mantello di manta e nuova ala anteriore

Prossimo Articolo

Rich Energy: azionisti contro la "mano misteriosa" del tweet Haas

Rich Energy: azionisti contro la "mano misteriosa" del tweet Haas
Carica commenti
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie