F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: il cambio di Vettel salvato verrà utilizzato dalle libere di sabato

Ecco i meccanici del Cavallino che rialzano la Ferrari del quattro volte campione del mondo nel box di Suzuka: si nota il cambio della SF70H, ma non è quello controllato a Maranello dopo il crash con Stroll che sarà montato sabato.

Il cambio di Sebastian Vettel che è stato "salvato" dopo le verifiche svolte a Maranello, sarà montato sulla SF70H del tedesco solo per le libere di sabato mattina: nel frattempo sulla Rossa è stata montata la trasmissione che normalmente si usa solo per le prove libere. I

l rialzo della Ferrari è stato svolto nel box di Suzuka: l'immagine ci mostra l'involucro esterno della trasmissione in carbonio. E' su questa seconda pelle che si sono rotti gli attacchi della sospensione posteriore sinistra durante il crash di Vettel con Lance Stroll nel giro di rientro del GP della Malesia.

Questa culla in materiali compositi può essere sostituita senza incorrere in alcuna penalità, visto che è solo la scatola in metallo che racchiude l'ingranaggeria che deve essere sottoposta ad una vita di sei GP di fila.

E' interessante notare come la culatta si innalzi verso la struttura deformabile seguendo l'inclinazione dell'estrattore che è maggiore quest'anno rispetto al 2016, dal momento che le regole aerodinamiche hanno concesso un "gomito" con un'altezza di 175 mm in luogo dei 125 mm della stagione scorsa per incrementare sensibilmente la downforce.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Giappone
Sub-evento Giovedì
Circuito Suzuka
Piloti Kimi Raikkonen , Sebastian Vettel
Team Ferrari
Articolo di tipo Analisi
Tag ferrari, piola
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola