F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Ferrari: i due scarichi della wastegate sono stati montati uno sull'altro

condivisioni
commenti
Ferrari: i due scarichi della wastegate sono stati montati uno sull'altro
Di: Giorgio Piola
20 lug 2018, 11:14

Gli aerodinamici del Cavallino hanno lavorato per migliorare l'efficienza della SF71H rastremando il cofano motore in coda e sperando di sfruttare il soffiaggio dei gas di scarico quando si apre la wastegate.

La Ferrari non c'è Gran Premio nel quale non porti delle novità tecniche: la squadra del Cavallino agisce su ogni dettaglio della SF71H per cercare di migliorare l'efficienza aerodinamica della Rossa. Questa volta l'attenzione degli aerodinamici diretti da Enrico Cardile e David Sanchez ha coinvolto anche i motoristi di Corrado Iotti: i due piccoli scarichi che fanno sfiatare i gas dalla valvola wastegate del turbo non sono più montati ai lati dello scarico principale come è stato fino a Silverstone.

A Hockenheim la Rossa i due terminali più piccoli li ha sistemati verticalmente, uno sull'altro sopra allo scarico primario. La ragione? Rastremare ulteriormente il cofano motore, ma non è difficile pensare che a Maranello abbiamo cercato di sfruttare di più e meglio il soffiaggio dei gas quando si apre la wastegate per migliorare anche l'efficienza del profilo principale dell'ala posteriore. Questa soluzione interessante poi è stata tolta e non si vedrà oltre...

Ferrari SF71H, dettaglio

Ferrari SF71H, dettaglio

Photo by: Giorgio Piola

Prossimo articolo Formula 1
Hockenheim, Libere 1: Ricciardo al top davanti a Hamilton, Vettel si nasconde

Previous article

Hockenheim, Libere 1: Ricciardo al top davanti a Hamilton, Vettel si nasconde

Prossimo Articolo

Dal 2021 la F1 passerà alle gomme da 18'' e vieterà l'utilizzo delle termocoperte

Dal 2021 la F1 passerà alle gomme da 18'' e vieterà l'utilizzo delle termocoperte
Carica commenti