Ferrari gira tre giorni a Jerez con le Pirelli da 18

La squadra del Cavallino aprirà i 30 giorni di test che la FIA ha concesso alla Casa milanese per sviluppare le gomme ribassate che saranno usate l'anno prossimo sulle monoposto a effetto suolo. Sulla "mule car" si proveranno le gomme da 18 slick lunedì e nei due giorni successivi quelle da bagnato. Al volante della SF90 si alterneranno Leclerc e Sainz, mezza giornata per uno.

Ferrari gira tre giorni a Jerez con le Pirelli da 18

Il lungo programma di sviluppo degli pneumatici 18 pollici pianificato dalla Pirelli durante il 2021 (30 giornate complessive) scatterà lunedì prossimo sul circuito di Jerez.

A scendere in pista sarà la Ferrari, che utilizzerà la SF90 allestita secondo le specifiche richieste per il montaggio degli pneumatici con nuove dimensioni che saranno introdotti in Formula 1 a partire dal 2022.

Il programma normalmente prevede l’utilizzo di gomme sia slick che wet, ma il circuito di Jerez non è dotato di un sistema che prevede la possibilità di bagnare l’asfalto, per cui sarà necessario usare le autobotti con regolarità per mantenere costante il livello dell'acqua.

Tre sono i giorni di lavoro programmati: lunedì con le slick, martedì e mercoledì con le rain.

Lo scorso anno, sempre a Jerez, la Ferrari convocò Charles Leclerc, mentre in Spagna si alterneranno per mezza giornata ciascuno i due piloti, il monegasco e Carlos Sainz.

Il calendario definitivo dei test Pirelli sarà comunicato nei prossimi giorni, e includerà diverse sessioni programmate post-Gran Premio sulle piste dove farà tappa il Mondiale. Dopo il via della stagione le squadre saranno autorizzate a schierare per questi test le monoposto 2021 (opportunamente modificate nelle sospensioni) al posto delle ‘mule-car’ utilizzabili fino alla vigilia del GP del Bahrain.

Non è ancora chiaro quante squadre sfrutteranno questa possibilità, a parte la McLaren che non ha alternative a causa del passaggio al motore Mercedes che rende inutilizzabile le sue monoposto 2019/20 equipaggiate con la power unit Renault.

condivisioni
commenti
Tsunoda: "Voglio essere il primo giapponese a vincere in F1"

Articolo precedente

Tsunoda: "Voglio essere il primo giapponese a vincere in F1"

Prossimo Articolo

AlphaTauri AT02: pronta per la sfida a centro gruppo

AlphaTauri AT02: pronta per la sfida a centro gruppo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Team Ferrari
Autore Roberto Chinchero
F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021 Prime

F1 Stories: il Gran Premio dell'Emilia Romagna 2021

Max Verstappen vince il GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti ad Hamilton e Norris. Una corsa "pazza" e spettacolare al tempo stesso, tra le storiche curve del circuito di Imola. Riviviamola insieme

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo? Prime

McLaren: la maturazione di Norris oscurerà la stella Ricciardo?

Lando Norris si è segnalato come la sorpresa più bella dell'inizio del Mondiale 2021 di Formula 1. Il quarto posto di Sakhir e il podio di Imola sono segnali di un pilota in grande ascesa, che potrebbe mettere in difficoltà la stella Ricciardo. Ma dovrà essere più costante del 2020...

Formula 1
21 apr 2021
Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!” Prime

Ceccarelli: “Norris? Smonta la sua F1 con i meccanici!”

Torna la rubrica del mercoledì mattina firmata Motorsport.com. In questa puntata di Doctor F1, Franco Nugnes ed il dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano tutti gli aspetti più interessanti del GP di Imola, toccando anche temi non particolarmente noti come "l'aiuto" offerto da Norris al suo team

Formula 1
21 apr 2021
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Formula 1
20 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021