Ferrari: ecco il debutto di Leclerc sulla SF70H a Budapest

condivisioni
commenti
Ferrari: ecco il debutto di Leclerc sulla SF70H a Budapest
Di:
1 ago 2017, 08:44

L'indiscusso leader della Formula 2 ha percorso i primi giri al volante della Rossa che domenica ha vinto il GP d'Ungheria. Il presidente Marchionne vuole portare il monegasco di 19 anni e Giovinazzi sulle monoposto clienti nel 2018.

Charles Leclerc, Ferrari SF70H
Tifosi con uno striscione per Charles Leclerc, Prema Racing
Charles Leclerc, PREMA Powerteam
Charles Leclerc, PREMA Powerteam

Debutto per Charles Leclerc sulla Ferrari SF70H: il pilota monegasco, che è il “diamante” della FDA, ha iniziato a girare con la Rossa nella prima giornata di test all’Hungaroring con il numero 32.

Il leader indiscusso della Formula 2 prende confidenza con la monoposto che domenica ha regalato ai tifosi del Cavallino una perentoria doppietta: il 19enne del Principato, che finora ha vinto cinque gare e ha conquistato sei pole position nella serie cadetta, è insieme ad Antonio Giovinazzi, il giovane che la Ferrari vuole portare nel Circus l’anno prossimo.

La prima uscita sulla Rossa assume un valore importante per valutare in quale modo questo talento seguito da Nicolas Todt sia in grado di assimilare le metodologie di lavoro di un top team. Ovviamente il ragazzo è arrivato sulla Rossa dopo aver fatto un’adeguata preparazione al simulatore dove ha appreso le regolazioni sul volante per avere un funzionamento ottimale della SF70H.

Del resto il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, domenica nel paddock dell’Hungaroring ha detto chiaramente che i rinnovato accordo con la Sauber per la fornitura dei motori sarà l’occasione per creare una sorta di junior team per dare spazio ai giovani piloti del Cavallino…

“E’ un’ottima idea – ha detto Marchionne a Motorsport.com - . Ci stiamo lavorando… Abbiamo bisogno di spazi perché abbiamo un paio di piloti giovani come Antonio Giovinazzi e Charles Leclers che sono eccezionali. Dobbiamo trovargli il posto per mettere le basi alla Scuderia Ferrari del domani”.

Prossimo Articolo
Test Hungaroring, Day 1: Gelael provoca la prima bandiera rossa

Articolo precedente

Test Hungaroring, Day 1: Gelael provoca la prima bandiera rossa

Prossimo Articolo

Test Hungaroring, Day 1, ore 11: Vandoorne porta davanti la McLaren

Test Hungaroring, Day 1, ore 11: Vandoorne porta davanti la McLaren
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento Hungaroring, test di agosto
Sotto-evento Martedì
Location Hungaroring
Piloti Charles Leclerc
Team Ferrari Acquista adesso
Autore Franco Nugnes