Trofeo Bandini: consegnato il premio 2017 alla Scuderia Ferrari

Maurizio Arrivabene ha ricevuto nell'hospitality del Cavallino il trofeo in ceramica consegnato da Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia Romagna e dal sindaco di Brisighella, Davide Missiroli. Giovinazzi sarà in piazza a Brisghella il 4 giugno.

Trofeo Bandini: consegnato il premio 2017 alla Scuderia Ferrari
Maurizio Arrivabene, Sebastian Vettel, Antonio Giovinazzi
Il Trofeo Bandini
La consegna del Torfeo Bandini 2017
Kimi Raikkonen, Maurizio Arrivabene, Sebastian Vettel, Antonio Giovinazzi e Mattia Binotto
Il Trofeo Bandini

La Scuderia Ferrari si è aggiudicata la 24esima edizione del Trofeo Bandini per festeggiare i 70 annio della sua storia. La consegna del prestigioso riconoscimento in ceramica opera del maestro Goffredo Gaeta è avvenuta oggi nell'hospitality del Cavallino rampante nel paddock del GP di Monaco.

Due anniversari si sono incrociati oggi a Monte Carlo: i 50 anni dalla morte del pilota romagnolo Lorenzo Bandini, cui è dedicato l’omonimo Trofeo che ogni anno premia protagonisti e personaggi della F.1, e i 70 anni della Ferrari. Ecco perché nel Principato c'è stato l'anticipo di una cerimonia che si terrà il 4 giugno a Brisighella.

Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, ha ricevuto il Trofeo Bandini dal presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, dal presidente del Comitato del Trofeo Bandini, Franco Assirelli, e dal sindaco di Brisighella, Davide Missiroli.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il direttore tecnico, Mattia Binotto, che dovrebbe essere fra i protagonisti della festa a Brisighella, e i tre piloti, Sebastian Vettel, Kimi Raikkonen e Antonio Giovinazzi.

“Un premio che intreccia passione, amore per le corse e storia della nostra terra- ha affermato il presidente Bonaccini- e un riconoscimento a un nome, Ferrari, noto in tutto il mondo. L’Emilia-Romagna è terra di motori e della nostra Motor Valley abbiamo fatto un elemento fondamentale per l’attrattività dei nostri territori, facendone anche un pacchetto turistico con i suoi musei, i suoi circuiti, i suoi luoghi, un mondo che dà vita a qualcosa di unico e inimmaginabile altrove. E un grazie particolare va a tutta la Scuderia Ferrari, che continua a far sognare milioni di fan in tutto il mondo”.

Ad aprire la premiazione è stato il sindaco Missiroli: "“E’ un onore essere a Monaco. Rendiamo omaggio a Bandini, un grande pilota della nostra terra e un grande uomo. Premiamo tutto il Team Ferrari, una storia di competenza e passione, ma ricordo i trofei già consegnati proprio a Raikkonen nel 2004 e a Vettel nel 2009. E il 4 giugno, a Brisighella, torneremo a fare festa con il giovane terzo pilota della Ferrari, Antonio Giovinazzi”.

Pronta la replica di Maurizio Arrivabene:
"Siamo orgogliosi di ricevere questo premio proprio in occasione dei 50 anni dalla scomparsa di Bandini - ha commentato Arrivabene - un pilota che ha contribuito alla storia del Cavallino. Ci tengo a dire che molte parti della SF70H sono prodotte da fornitori nei ditorni di Modena a riprova della qualità della Motor Valley di cui siamo parte".

Sappia il team principal bresciano che il Trofeo Bandini di solito porta bene: giovani piloti che hanno meritato il riconoscimento, subito dopo hanno ottenuto la loro prima affermazione in F.1. La Ferrari non vince nel Principato dal successo di Michael Schumacher nel 2011. Sono 16 anni di digiuno e, forse, è arrivato il momento di rompere la lunga attesa. Lo scopriremo domenica sera...

condivisioni
commenti
Horner: "Il motore indipendente è la chiave per la F.1 futura"

Articolo precedente

Horner: "Il motore indipendente è la chiave per la F.1 futura"

Prossimo Articolo

Button: "Non ho rimpianti per non aver girato in Bahrain"

Button: "Non ho rimpianti per non aver girato in Bahrain"
Carica commenti
Ceccarelli: "La sosta aiuta: più tecnica, meno tecnicismi" Prime

Ceccarelli: "La sosta aiuta: più tecnica, meno tecnicismi"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano i molteplici fatti che hanno caratterizzato il Gran Premio d'Ungheria. Tra questi, anche la "guerra di nervi" innescata da Lewis Hamilton nei confronti di Max Verstappen, suo diretto contendente al titolo. A chi gioverà di più la pausa estiva? Lo scopriremo in Belgio.

Formula 1
4 ago 2021
Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello Prime

Squalifica Vettel: ecco perché Aston Martin crede nell'appello

Vettel è stato squalificato dal GP d'Ungheria per non aver avuto il litro necessario nel serbatoio a fine gara. Aston Martin medita il ricorso puntando il dito contro le pompe d'aspirazione del carburante usate in verifica. Ecco cos'è successo nel weekend e cosa potrà succedere nelle prossime ore...

Formula 1
3 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale Prime

GP d'Ungheria: Hamilton, rimonta da leader del mondiale

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni del Gran Premio di Ungheria nella nostra ricostruzione grafica. Dopo il caos della prima partenza e l'indecisione della Mercedes nel cambiare gomme ad Hamilton, l'inglese si è lanciato nella rimonta che lo ha portato al terzo gradino del podio

Formula 1
2 ago 2021
Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi" Prime

Minardi: "Alonso un maestro, Bottas e Stroll disastrosi"

Il Gran Premio d'Ungheria, oltre alle sorprese e ai colpi di scena continui, ha regalato tanti promossi e altrettanti bocciati. Ecco le pagelle del weekend ungherese stilate e commentate da Franco Nugnes e Gian Carlo Minardi.

Formula 1
2 ago 2021
Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra" Prime

Bobbi: "Ora Verstappen è mentalmente sottoterra"

In questa puntata di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Marco Congiu analizzano il Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 dove si può essere invertita l'inerzia del Mondiale. Lewis sta lontano dai guai e, nonostante strategie discutibili, chiude terzo. Verstappen, invece, è vittima di un secondo incidente e chiude in decima posizione

Formula 1
2 ago 2021
Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon" Prime

Chinchero: "Alonso? Non so quanto volesse aiutare Ocon"

In questa nuova puntata podcast di Motorsport.com, Roberto Chinchero e Giacomo Rauli commentato il Gran Premio d'Ungheria. Buon ascolto!

Formula 1
1 ago 2021
GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max Prime

GP d'Ungheria: Hamilton in pole, ma occhio a Max

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position numero 101 della carriera in occasione del GP d'Ungheria. L'inglese scatta davanti al compagno di team, Valtteri Bottas, mentre Max Verstappen è terzo: ma attenti all'olandese, che partirà con gomma Soft...

Formula 1
1 ago 2021
Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste" Prime

Bobbi: "Max parte sulla Soft, gara d'azzardo a due soste"

In questa puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare le qualifiche del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu. Lewis Hamilton conquista la pole numero 101 della carriera davanti al compagno Mercedes Valtteri Bottas ed alla Red Bull di Verstappen

Formula 1
31 lug 2021