Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
27 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
99 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
106 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
152 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
180 giorni
02 set
Prossimo evento tra
187 giorni
09 set
Prossimo evento tra
194 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
208 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
222 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
279 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
288 giorni

Ferrari: Clear sarà il driver coach dei piloti junior

Mattia Binotto ha anticipato l'ampliamento del ruolo di Jock Clear che da quest'anno non seguirà soltanto Charles Leclerc ma anche i giovani talenti cresciuti nella Ferrari Driver Academy.

condivisioni
commenti
Ferrari: Clear sarà il driver coach dei piloti junior

Il ruolo di Jock Clear andrà ad ampliarsi. L’ingegnere che nel 1997 ha accompagnato Jacques Villeneuve alla conquista del titolo, si è unito alla Ferrari nel 2015 con il ruolo di ingegnere di pista senior.

Dall’inizio del 2019 Clear è stato driver coach per Charles Leclerc fungendo da interfaccia tra il monegasco ed i suoi ingegneri così da velocizzare l’adattamento alle modalità di lavoro di entrambe le parti.

A seguito di recenti discussioni il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha rivelato come il ruolo di Clear potrebbe ampliarsi ulteriormente diventando il coach anche degli altri piloti junior della Scuderia come Mick Schumacher, che quest’anno debutterà in Formula 1 con la Haas, e Robert Shwartzman.

“Jock è una grande persona, un serio professionista, e fa parte della Ferrari ormai da molti anni” ha dichiarato Binotto.

“Nelle scorse settimane abbiamo avuto modo di parlare e vorremmo coinvolgerlo maggiormente nel ruolo di driver coach non solo nei confronti di Charles, ma anche dei giovani piloti che già fanno parte della Ferrari Driver Academy”.

“Quest’anno avremo Mick che inizierà la sua esperienza in Formula 1, ma abbiamo anche altri piloti che correranno in Formula 2 come Robert Shwartzman. Inoltre con noi ci sarà Callum Ilott che sarà in nostro test driver, sarà impegnato al simulatore e svolgerà anche alcune sessioni di libere”:

“Il ruolo di Jock sarà quello di assistere questi piloti per farli crescere e cercare di tirare fuori il massimo potenziale”.

Binotto ha poi sottolineato come il ruolo del driver coach sia importante per aiutare a valutare le prestazioni in pista e per  trovare aree in cui è possibile apportare miglioramenti.

“Ha il compito di supportare i piloti per aiutarli ad estrarre il meglio. Analizza le loro traiettoria, il modo in cui frenano in ingresso curva, come accelerano e come gestiscono le gomme”.

“Inoltre deve supportare tutta la squadra di ingegneri per assicurarsi che il pilota stia crescendo bene”.

Dopo aver disputato la prima sessione di libere ad Abu Dhabi, ed i test riservati ai giovani piloti sullo stesso tracciato, Mick Schumacher farà il suo debutto in Formula 1 quest’anno con la Haas in occasione dei tre giorni di test a Barcellona.

Russell spiega cosa ha imparato dal weekend con Mercedes

Articolo precedente

Russell spiega cosa ha imparato dal weekend con Mercedes

Prossimo Articolo

Vettel e Ferrari: un rapporto chiuso in modo amaro

Vettel e Ferrari: un rapporto chiuso in modo amaro
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Mick Schumacher , Callum Ilott , Robert Shwartzman
Team Scuderia Ferrari
Autore Jonathan Noble
Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri Prime

Gasly: i pro e i contro della permanenza in AlphaTauri

Il pilota francese proseguirà la sua esperienza con AlphaTauri anche nel 2021 ed avrà il compito di essere la guida del team di Faenza. Il mancato ritorno in Red Bull dopo un 2020 spettacolare, però, potrebbe segnare il suo futuro.

I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap? Prime

I team di Formula 1 potranno aggirare il budget cap?

Il 2021 vedrà alcune modifiche tecniche e regolamentari che potrebbero avere un grande impatto sullo show in pista. Rodi Basso ha analizzato i pro e i contro, con una particolare attenzione alle zone grigie del budget cap.

Top 5: le cinque migliori McLaren della storia Prime

Top 5: le cinque migliori McLaren della storia

Andiamo a scoprire quali sono state le migliori 5 monoposto di Formula 1 realizzate da McLaren

Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata Prime

Ricciardo: un triennale con McLaren che sa di scelta obbligata

Il 2021 rappresenterà la stagione dell'ennesimo cambiamento per Daniel Ricciardo dopo aver concluso una sterile avventura in Renault, ma la scelta della McLaren è stata obbligata per mancanza reale di alternative al vertice?

Formula 1
25 feb 2021
La storia di... Lewis Hamilton Prime

La storia di... Lewis Hamilton

Con sette titoli iridati, è amato quanto temuto per la sua impeccabile bravura al volante nell'era moderna dei motori mondiali. Lui è Lewis Hamilton, un personaggio figlio del suo tempo, icona e leggenda vivente della Formula 1 e portabandiera di ideali e messaggi positivi. Ripercorriamo la sua storia

Formula 1
25 feb 2021
Come Albon vuole lottare per uscire dal limbo della Red Bull Prime

Come Albon vuole lottare per uscire dal limbo della Red Bull

Alex Albon ha affrontato i media per la prima volta da quando ha perso il suo sedile in Red Bull alla fine del 2020, costretto così a lasciare la Formula 1. In passato ha già risalito la china dopo una battuta d’arresto, quindi ecco cosa deve fare per ritornare.

Formula 1
24 feb 2021
Red Bull RB16B: il motore Honda sarà una sorpresa Prime

Red Bull RB16B: il motore Honda sarà una sorpresa

Red Bull decide di evolvere i concetti già visti nel corso del 2020 per la sua RB16B, vettura che verrà affidata a Sergio Perez e Max Verstappen per la stagione 2021 di Formula 1. Andiamo a scoprire tutti i dettagli tecnici e sportivi del team di Milton Keynes

Formula 1
24 feb 2021
McLaren stretta un azzardo dopo l'esperienza size zero? Prime

McLaren stretta un azzardo dopo l'esperienza size zero?

Con l'adozione della power unit Mercedes la MCL35 ha potuto beneficiare di un impianto di raffreddamento più efficiente che ha permesso di ridurre le masse radianti e, quindi, le pance. A Woking, però, la storia recente insegna che hanno spesso esagerato con soluzioni estreme che hanno causato problemi di affidabilità. E non è detto che un trapianto di motore su una monoposto esistente risulti facile al primo colpo.

Formula 1
23 feb 2021