Ferrari: Alesi sulla SF71H, 30 anni dopo il debutto di Jean!

Non è una coincidenza, ma una data storica: Giuliano Alesi fa il suo debutto su una Ferrari di F1 30 anni dopo la prima uscita di papà Jean a Fiorano nel 28 ottobre 1990 con una Rossa. I primi giri sulla SF71H dell'avignonese sono stati seguiti al box da un'emozionatissimo padre. La Scuderia inizia una cinque giorni di test che oggi vedrà girare anche Shwartzman e Armstrong. Poi toccherà ai titolari Leclerc e Sainz e, infine, a Schumacher e Ilott.

Ferrari: Alesi sulla SF71H, 30 anni dopo il debutto di Jean!

Giuliano Alesi è il pilota della FDA che apre la cinque giorni di test della Ferrari: il 22enne francese ha fatto il suo debutto questa mattina a Fiorano guidando la SF71H, la monoposto del 2018, che sarà utilizzata in questa lunga sessione che si completerà venerdì e che coinvolgerà anche i piloti titolari, Charles Leclerc e Carlos Sainz.

Per Giuliano, che quest'anno correrà in Giappone, si tratta di un giorno davvero speciale, se non addirittura indimenticaile, perché il suo debutto su una Ferrari di F1 coincide con la prima uscita di papà Jean di trent’anni prima con una Rossa: era esattamente il 28 ottobre 1990 quando Alesi sr prese contatto con la squadra del Cavallino dopo aver lasciato la Tyrrell. E non è casuale il fatto che Giuliano abbia deciso di girare con il numero 28...

Il giovane avignonese non a caso è seguito ai box da un emozionatissimo Jean che idealmente rievocherà quella giornata che aprì cinque anni vissuti da protagonista con la Scuderia. Alesi jr ha iniziato a girare in mattinata con le gomme full wet per il fondo umido: sulla SF71H poi hanno potuto montare le gomme Demo slick a mescola gialla visto che l’asfalto della pista si era asciugato dopo le piogge dei giorni scorsi.

Nel programma di lavoro della giornata è previsto che si alternino al volante della Rossa prima Marcus Armstrong e poi con Robert Shwartman, mentre domani sarà il turno di Charles Leclerc di ritorno dopo aver contratto il COVID-19.

Mercoledì e giovedì mattina sarà il turno di Carlos Sainz che farà il suo debutto su una Ferrari. Chiuderanno le “cinque giornate di Fiorano” Mick Schumacher e Callum Ilott.

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H
1/5

Foto di: Federico Basile / Motorsport Images

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H
2/5

Foto di: Federico Basile / Motorsport Images

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H
3/5

Foto di: Federico Basile / Motorsport Images

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H
4/5

Foto di: Federico Basile / Motorsport Images

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H

Giuliano Alesi, Ferrari SF71H
5/5

Foto di: Federico Basile / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Wolff: "Il rinnovo di Lewis? Non faremo pressioni con Russell"

Articolo precedente

Wolff: "Il rinnovo di Lewis? Non faremo pressioni con Russell"

Prossimo Articolo

McLaren: chiare le due aree in cui deve migliorare nel 2021

McLaren: chiare le due aree in cui deve migliorare nel 2021
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Giuliano Alesi
Team Ferrari
Autore Franco Nugnes
Video: C'era una volta Sebastian Vettel Prime

Video: C'era una volta Sebastian Vettel

Sebastian Vettel è alle prese con uno degli inizi di stagione più difficili della sua carriera di pilota. Zero punti all'attivo, difficoltà a raggiungere la Q3 ed errori pesanti ne potrebbero minare il prosieguo della carriera...

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri" Prime

Podcast, Bobbi: "Non possiamo criticare chi ha sbagliato ieri"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna in compagnia di Marco Congiu e del due volte campione del mondo FIA GT e volto di Sky Sport F1 Matteo Bobbi. Max Verstappen conquista la vittoria davanti a Lewis Hamilton e alla McLaren di Lando Norris. Tanti gli errori, ma le condizioni del tracciato erano proibitive

Formula 1
19 apr 2021
Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?” Prime

Minardi: “Raikkonen e Perez, l’esperienza non conta?”

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna di F1

Formula 1
19 apr 2021
GP Imola: l'animazione grafica della gara Prime

GP Imola: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna grazie alla nostra esclusiva animazione grafica della corsa

Formula 1
19 apr 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP dell'Emilia Romagna di Imola

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio dell'Emilia Romagna, secondo appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
18 apr 2021
GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza Prime

GP dell'Emilia Romagna: la Griglia di Partenza

Andiamo a scoprire la Griglia di Partenza del Gran Premio del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, seconda prova del Campionato del Mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
18 apr 2021
Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola" Prime

Podcast, Bobbi: "Perez il migliore nella qualifica di Imola"

Lewis Hamilton conquista la Pole Position numero 99 della carriera, ma a brillare è anche la stella del messicano Sergio Perez, che alla seconda gara in Red Bull riesce ad essere più concreto di Verstappen, terzo. Ad essere ampiamente analizzati sono i diversi stili di guida delle principali coppie piloti, i quali distacchi - Red Bull a parte - sono importanti nel sabato di Imola

Formula 1
17 apr 2021
Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull" Prime

Piola: "Mercedes in pole, ma la più veloce è la Red Bull"

La qualifica del GP del Made in Italy e dell'Emilia-Romagna viene conquistata da Lewis Hamilton e dalla Mercedes. Eppure, la Red Bull è teoricamente la vettura più veloce. Andiamo ad analizzare quanto visto nel sabato di Imola in compagnia di Franco Nugnes, direttore di Motorsport.com, e di Giorgio Piola.

Formula 1
17 apr 2021