Wolff: "Lewis non cambia motore, abbiamo risolto il problema"

Il team principal Mercedes spiega che la sostituzione della power unit non è prevista in Messico e spera che non sia necessaria nemmeno da qui alla fine della stagione. Toto, gioca una partita psicologica con la Red Bull, sostenendo che la Red Bull ha perso il vantaggio del correre in altura, anche se Verstappen sarà difficile da prendere in qualifica.

Wolff: "Lewis non cambia motore, abbiamo risolto il problema"
Carica lettore audio

La battaglia psicologica conta quanto quella in pista? La Mercedes le ha prese sonoramente dalla Red Bull nelle prove libere del venerdì, ma Toto Wolff non vuole che Lewis Hamilton possa perdere motivazioni nella battaglia per il mondiale piloti e ricusa la teoria di Helmut Marko secondo la quale il sette volte campione del mondo sarà costretto a smarcare un motore extra.

Dal team di Brackley, invece, emerge la maggiore consapevolezza che il problema delle power unit sia stato risolto dai tecnici di Brixworth, sebbene in questo appuntamento stia facendo ricorso alla quarta unità della Stella George Russell che pagherà la sostituzione partendo dal fondo della griglia del GP del Messico con la sua Williams.

Ricordiamo che Valtteri Bottas è stato costretto a ricorrere al motore 6 perché il quattro utilizzato a Monza ha avuto un imprevisto cedimento, mentre sulle altre unità il problema che era emerso il precoce invecchiamento con una perdita di potenza maggiore di quella prevista con il procedere dei GP.

Leggi anche:

"Ora ci sentiamo più tranquilli su un particolare problema che sembra essere risolto – ha spiegato Toto - . Penso che non sia mai giusto prendere una penalità, perché in questi giorni è così difficile sorpassare. Basti guardare Valtteri che era dominante in Turchia, ma ad Austin è rimasto bloccato nel traffico per una penalità”.

“E, quindi, stiamo decidendo se ci sarà bisogno di una penalità. Qui non ne prenderemo una e, forse, non ne avremo bisogno fino alla fine della stagione”.

Le prove del venerdì si sono concluse a vantaggio della Red Bull, ma Wolff aggiunge un particolare interessante…
"Il Messico non è mai stato un posto felice per noi, anche se l’amiamo perché siamo sempre benvenuti qui. Sembra che facciamo fatica a trovare il punto debole della messa a punto, ma c’è un dato importante: il motore sta andando molto bene, mentre in passato c’era sempre un divario in altura. Toccherà a noi fare il miglior lavoro possibile, anche se sarà difficile ripetere le prestazioni di Max”.

Wolff, quindi, non crede al vantaggio del turbo Honda più grande nell’area rarefatta di Città del Messico e le velocità massime della frecce nere lo stanno a dimostrare, anche se la Red Bull ha beneficiato di un migliore riempimento del motore a bassa velocità.

condivisioni
commenti
F1 | GP della Cina confermato fino al 2025
Articolo precedente

F1 | GP della Cina confermato fino al 2025

Prossimo Articolo

Ferrari: corretti gli errori, vedremo la vera rossa

Ferrari: corretti gli errori, vedremo la vera rossa
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022