Wolff: "La sfida con la Red Bull durerà tutta la stagione"

Il team principal della Mercedes è soddisfatto per il risultato nel GP del Portogallo e guarda con grande attenzione al GP di Spagna che arriva: "Due vetture sul podio a Portimao andavano bene, ma a Barcellona le gerarchie potrebbero cambiare in una sfida che terrà banco per tutta la stagione". Toto si augura che la W12 possa essere competitiva anche sulla pista che è stata rinnovata alla curva 10.

Wolff: "La sfida con la Red Bull durerà tutta la stagione"

Toto Wolff è soddisfatto del risultato conseguito dalla Mercedes in Portogallo, anche se la doppietta era alla portata delle frecce nere, se Bottas non avesse accusato l’ennesimo problema tecnico.

Il team principal austriaco non si culla sugli allori, ma anzi guarda al futuro prossimo, visto che bussa alla porta il GP di Spagna: due gare in una settimana…
“Siamo partiti da Portimão con un doppio podio e alcuni insegnamenti importanti per il futuro, soprattutto perché ci sarebbe potuta essere una doppietta senza il problema del sensore di Valtteri nelle fasi finali della gara”.

La Mercedes è parsa in crescita in Algarve…
“C'è ancora molto lavoro da fare e l'ordine gerarchico in pista sembra destinato a cambiare da un tracciato all'altro: noi sappiamo che dobbiamo essere al top in ogni fine settimana perché

ci sarà testa a testa con la Red Bull fino alla fine della stagione: siamo entusiasti di questa sfida che proseguirà tra pochi giorni in Spagna”.

Montmelò non arriva dopo i soliti test pre-campionato svolti in Spagna…
“Di solito avremmo già trascorso un po' di tempo a Barcellona per i test invernali, ma non è stato così quest'anno. Non vediamo l'ora di scendere in pista per vedere come andrà. Il Circuito di Catalunya è un tracciato che mette in risalto le qualità di una monoposto. È un impianto nel quale è fondamentale la gestione delle gomme posteriori per ottenere delle buone prestazioni e questo, finora, non è stato certo il nostro punto di forza”.

“Ci sono state anche alcune modifiche al layout del tracciato per quest'anno, per cui siamo curiosi di vedere come si comporterà la W12”.

condivisioni
commenti
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china
Articolo precedente

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Prossimo Articolo

Seidl: "Ricciardo tornerà al top. E' una questione di tempo"

Seidl: "Ricciardo tornerà al top. E' una questione di tempo"
Carica commenti
Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Leclerc, errore per 3-4 km/h di troppo"

Le Prove Libere del GP dell'Arabia Saudita ci parlano di un Lewis Hamilton e della Mercedes in forma, con Verstappen solo quarto. Ma l'errore pesante di giornata è della Ferrrari di Leclerc, che ha perso la sua SF21 in una delle tante curve veloci del tracciato di Jeddah

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah veloce con troppe curve cieche"

Andiamo a commentare le prime prove libere del GP d'Arabia Saudita in compagnia di Giorgio Piola e Franco Nugnes. Il tracciato di Jeddah, che non spicca per selettività, si prefigura come potenzialmente ricco di safety car

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche" Prime

Video F1 | Piola: "Jeddah ad alto rischio con ali scariche"

Viviamo l'antipasto del Gran Premio dell'Arabia Saudita in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola. La prima volta della F1 a Jeddah sarà su un tracciato cittadino ultra-rapido, con medie previste superiori ai 250 km/h e con i muretti ben presenti ai bordi della pista

Formula 1
2 dic 2021
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Formula 1
1 dic 2021
Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Formula 1
1 dic 2021
Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021