F1 | Williams non sfrutta bene le gomme e ora soffre

George Russell, pilota della Williams, è preoccupato dall'involuzione della Williams. Ora la monoposto di Grove non riesce a sfruttare bene le gomme e, al momento, il team non ha un'idea precisa del perché questo accada.

F1 | Williams non sfrutta bene le gomme e ora soffre

Da quando ha ottenuto il decimo posto al Gran Premio di Russia, a Sochi, George Russell ha poi inanellato una serie di risultati negativi nelle ultime 5 gare, chiudendole rispettivamente in 15esima, 14esima, 16esima, 13esima e 17esima posizione.

Le difficoltà che il pilota britannico, futuro compagno di squadra di Lewis Hamilton in Mercedes, sta incontrando non sono solo legate alla gara, ma anche in qualifica. Anche sul giro secco la sua monoposto è meno prestazionale. Ricordiamo che per un certo periodo della stagione corrente, Russell è stato abbonato alla Q2 con regolarità.

Nonostante non sia riuscito a cogliere punti nel corso delle ultime gare, la Williams sembra ancora destinata a battere Alfa Romeo Racing per l'ottavo posto nel Mondiale Costruttori, avendo ancora 12 punti di vantaggio.

"Penso che tutti all'interno del team siano un po' frustrati, al momento", ha dichiarato Russell a Motorsport.com. "Penso che abbiamo bisogno di tempo per riuscire a capire cosa sia cambiato".

"Abbiamo qualche indicazione. Normalmente abbiamo avuto delle domeniche complicate, ma abbiamo avuto dei sabati grandiosi che hanno compensato bene. Ed è più facile difendere una posizione che attaccare per prenderla, dato il passo della nostra macchina".

"Ma per qualche motivo, abbiamo perso ritmo anche al sabato, quindi abbiamo bisogno di estrarre il massimo potenziale dalla macchina in queste ultime due gare della stagione, per mettere al sicuro l'ottava posizione nel Mondiale Costruttori. Questa, per noi, è la cosa principale".

George Russell, Williams FW43B

George Russell, Williams FW43B

Photo by: Andy Hone / Motorsport Images

"In Qatar è stato impressionante notare quanto si possa spingere. Era abbastanza liscia e questo ci ha permesso di spingere davvero a fondo. Probabilmente, considerando la mia esperienza in F1, questa è stata la gara dal ritmo più alto. E' stato molto divertente, ma per noi non è andata bene. Il nostro risultato non è stato buono".

"Tutto ciò è abbastanza sorprendente. L'unica usura avuta era legata all'anteriore sinistra. Le altre sarebbero potute durare addirittura se io avessi deciso di guidare fino al Regno Unito con le stesse mescole, senza cambiarle".

A oggi sembra che il principale problema della Williams - che si è rivelato anche in Qatar - sia portare nella giusta finestra d'utilizzo le gomme. "Abbiamo faticato a sfruttare bene le gomme", ha confermato Russell.

"Se guardiamo alle libere, ai nostri run, miglioravamo i tempo ogni singolo giro. Anche nel corso delle Libere 3, il sole splendeva, e abbiamo migliorato addirittura al terzo giro veloce con le stesse gomme. Il che è inaudito, soprattutto nelle gare in Medio Oriente".

"Nel corso delle Qualifiche, in Q1, ho migliorato i miei tempi sempre al secondo giro lanciato. In Q2 abbiamo dato tutto, ma non siamo riusciti a far funzionare le gomme nelle prime curve, e questo lo abbiamo pagato caro anche nel resto del giro".

"Dobbiamo capire per quale motivo sia così, perché di solito in quelle condizioni la nostra macchina è sempre andata molto bene", ha concluso Russell.

condivisioni
commenti
Shovlin: "In Mercedes siamo pronti a vincere gli ultimi due GP"
Articolo precedente

Shovlin: "In Mercedes siamo pronti a vincere gli ultimi due GP"

Prossimo Articolo

Aston Martin strappa a Mercedes il capo aerodinamico Blandin

Aston Martin strappa a Mercedes il capo aerodinamico Blandin
Carica commenti
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021