F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola
Topic

F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Williams: ecco l'ala anteriore nuova sperimentale

La squadra di Grove in Giappone ha portato al debutto una nuova ala anteriore che ha cambiato il concetto aerodinamico, passando dall'idea Mercedes (inwash) a quella Ferrari (outwash).

Williams: ecco l'ala anteriore nuova sperimentale

La Williams aveva fermato Robert Kubica a Sochi dopo l’impatto di George Russell nel GP di Russia che è avvenuto durante il regime di safety car.

Come avevamo spiegato su Motorsport.com la decisione era stata presa dal muretto dei box perché il team di Grove non disponeva che di due ali anteriori, per cui in caso d’incidente anche del pilota polacco, non ci sarebbero state parti sufficienti per affrontare la trasferta giapponese.

La premessa era indispensabile per dire che la Williams ha messo a disposizione di George Russell una nuova ala anteriore: si tratta di una versione sperimentale che anticipa il disegno di quella 2020.

Williams Racing FW42, dettaglio dell'ala anteriore standard

Williams Racing FW42, dettaglio dell'ala anteriore standard

Photo by: Giorgio Piola

Sulla FW42, infatti, finora abbiamo visto un’ala anteriore di disegno Mercedes, vale a dire votata al concetto dell’inwash dei flussi, mentre l’orientamento per il prossimo anno è quello di perseguire l’idea della Ferrari che, invece, ha puntato sull’outwash.

A Maranello preferiscono portare l’aria dell’ala anteriore all’esterno della ruota anteriore con il chiaro intento di contribuire alla pulizia delle turbolenze generate dalla gomma in movimento.

A giudicare dalla prestazione di Russell nel confronto con Kubica nella prima sessione di prove libere del GP del Giapponese, la nuova ala pare aver dato dei riscontri molto positivi.

condivisioni
commenti
F1, Suzuka, Libere 1: Bottas gioca d'anticipo con Mercedes

Articolo precedente

F1, Suzuka, Libere 1: Bottas gioca d'anticipo con Mercedes

Prossimo Articolo

LIVE F1, GP del Giappone: Libere 2

LIVE F1, GP del Giappone: Libere 2
Carica commenti
F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute Prime

F1: i segnali che indicano come la serie goda di ottima salute

Non c'è solo il duello tra Verstappen e Hamilton per la conquista del titolo iridato ad attirare l'attenzione sulla Formula 1. Molti sponsor tecnologici stanno investendo nei team e questo è un segno di un ritrovato interesse che fa ben sperare per il futuro.

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato” Prime

Ceccarelli: “Si va in Ungheria con un clima surriscaldato”

In questa puntata del Doctor F1, Franco Nugnes e il Dottor Riccardo Ceccarelli ci parlano del clima in vista del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1, dove tanto Mercedes quanto Red Bull arriveranno a nervi tesi. Più che i piloti, a tenere elevata la tensione sono i team principal

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due! Prime

Condizionamenti F1: Wolff e Horner, attenti a quei due!

Lewis Hamilton e Max Verstappen se le sono suonate in pista a Silverstone, mentre Toto Wolff e Christian Horner continuano a beccarsi a livello mediatico. I due team principal stanno alimentando la rivalità sportiva con comportamenti e dichiarazioni che andrebbero misurati. Quali saranno gli effetti in Ungheria di questi atteggiamenti aggressivi e utilitaristici?

Formula 1
27 lug 2021
F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1 Prime

F1 '96 e GP2: dove sono nati i videogames di Formula 1

Grand Prix 2 e Formula 1 '96 sono due giochi che hanno segnato un'era a cavallo della metà degli anni '90. Titoli di riferimento al momento dell'uscita, possono essere riconosciuti come veri e propri precursori del genere arcade e simulativo che ha aperto la strada ai videogames odierni

Formula 1
27 lug 2021
Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari Prime

Ilott: dal disastro Red Bull alla rinascita in Ferrari

Nonostante la giovane età Callum Ilott ha vissuto numerose esperienze nel motorsport. Dopo essere stato scaricato da Helmut Marko, l'inglese ha trovato una seconda opportunità con la Ferrari e adesso punta con decisione ad un ruolo da titolare in F1 nel 2022.

Formula 1
26 lug 2021
F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring Prime

F1 Stories: I Signori dell'Hungaroring

Piquet, Senna, Schumacher, Vettel... questi sono solo quattro dei tanti nomi che hanno contribuito a fare la storia del Gran Premio d'Ungheria di Formula 1. Riviviamo insieme alcuni degli episodi più significativi della gara ungherese.

Formula 1
26 lug 2021
Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita Prime

Ferrari: l'importanza della qualifica per correre in aria pulita

A Silverstone la Scuderia ha sfiorato una clamorosa vittoria con Charles Leclerc. La SF21 è molto migliorata nella gestione delle gomme Pirelli (specie con la mescola media), ma per estrarre il massimo dalla Rossa i due piloti devono portarla il più avanti possibile in qualifica.

Formula 1
24 lug 2021
F1 2021: piloti dal salotto di casa Prime

F1 2021: piloti dal salotto di casa

Andiamo ad analizzare da vicino F1 2021, il videogame dedicato alla stagione attuale di Formula 1 realizzato da Codemasters

Formula 1
24 lug 2021