Williams conferma Russell, Perez resta a piedi?

La squadra di Grove ha rotto gli indugi: il team principal Simon Roberts ha ufficializzato la conferma di George Russell al fianco di Nicholas Latifi per il prossimo anno. Si raffreddano le speranze di Sergio Perez di trovare un volante per la stagione 2021.

Williams conferma Russell, Perez resta a piedi?
Carica lettore audio

Il team principal della Williams, Simon Roberts, ha confermato George Russell e Nicolas Latifi saranno i due piloti titolari della squadra inglese al via del Mondiale 2021. La scorsa settimana (in Portogallo) lo stesso Roberts si era rifiutato di confermare che entrambi i piloti attuali sarebbero stati confermati in vista del prossimo anno, ma oggi ha messo fine ai dubbi di mercato chiarendo la situazione.

“Probabilmente ho causato un po’ di confusione la scorsa settimana – ha spiegato Roberts – e mi dispiace per questo. Non volevamo commentare le posizioni dei nostri piloti, e come ha poi spiegato George, Claire (Williams) ha di fatto già annunciato da tempo la nostra line-up per il 2021. Posso dire che non è cambiato nulla, e questa è la nostra formazione di piloti per la stagione in corso e per la prossima. Siamo molto contenti del loro operato, e vogliamo continuare a lavorare insieme”.

Che futuro attende Perez?

Alla luce della conferma arrivata dalla Williams a restare ancora senza un volante in vista del prossimo Mondiale è Sergio Perez. Dopo la conclusione della sua collaborazione con la Racing Point, il messicano confidava nella Williams per essere al via nel 2021, ed ora rischia concretamente di dover salutare la Formula 1, almeno per un anno.

Ufficialmente resta l’opzione Haas, che non ha ancora annunciato la sua line-up per il prossimo anno, ma da diverse settimane è dato per scontato che la squadra statunitense punterà sul tandem Mick Schumacher-Nikita Mazepin, una scelta che chiude le porte a Perez.

Una piccolissima chance potrebbe esserci in Red Bull, qualora la squadra decidesse di rinunciare ad Alexander Albon, ma Perez non sembra essere un candidato forte come Nico Hulkenberg, recentemente elogiato in più occasioni da Helmut Marko per il contributo che ha garantito alla Racing Point.

condivisioni
commenti
Fotogallery: la F1 torna a Imola dopo 14 anni. i preparativi
Articolo precedente

Fotogallery: la F1 torna a Imola dopo 14 anni. i preparativi

Prossimo Articolo

Ferrari: è ancora buono l'estrattore di Melbourne

Ferrari: è ancora buono l'estrattore di Melbourne
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022